Sky – Milan-Roma, emergenza in difesa: coppia di centrali inedita

Dopo il comunicato ufficiale emesso dalla società rossonera, si è provato ad ipotizzare in che modo Pioli possa adesso sistemare la squadra

Un vero e proprio terremoto in casa Milan, dopo la notizia di nuove tre positività al Coronavirus. La comunicazione è giunta solo nella tarda serata di ieri: il numero di positivi tra i rossoneri sale a cinque.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Non è stata rivelata l’identità dei calciatori coinvolti, i nodi giungeranno al pettine solamente nella giornata di oggi quando verranno emessi i convocati ufficiali. Bisognerà comunque aspettare il nuovo giro di tamponi a cui sarà a breve sottoposto l’intero gruppo-squadra, con la speranza di non dover andare incontro a nuove ed ulteriori sorprese.

Situazione davvero difficile per tutto il campionato italiano: per ora sono 4 le gare che non si disputeranno in quanto le varie Asl hanno bloccato le rispettive squadre locali. Non è al momento in dubbio la disputa di Milan-Roma, anche se adesso per i rossoneri si fa davvero difficile. Anche i giallorossi non se la passano al meglio, e abbiamo imparato che niente si può escludere. Per cui l’unica cosa da fare è aspettare e valutare quello che succederà nella giornata odierna, sino a poche ore dall’inizio dell’incontro.


Leggi anche:


Milan-Roma, così Pioli prova a risistemare la squadra

A questo punto le scelte di formazione per Stefano Pioli diventano praticamente obbligate. Non si fa in tempo ad esultare per i rientri in gruppo dopo i problemi fisici che bisogna subito fare i conti un virus che sembra non voler dare pace. La situazione preoccupa in tutta Italia e adesso è tornata a far paura anche tra le mura di Milanello.

Come ribadito già in precedenza, l’AC Milan non ha comunicato i nomi dei calciatori risultati positivi, per cui adesso si possono solo fare ipotesi e basarsi su ciò che è avvenuto in allenamento. Ecco infatti che Peppe Di Stefano di Sky Sport ha parlato della formazione titolare provata ieri pomeriggio dal tecnico emiliano durante l’allenamento di rifinitura. I nomi dei giocatori assenti durante la seduta porterebbero davvero a preoccuparsi, ma bisogna restare lucidi perché ancora non c’è nulla di ufficiale: solo le convocazioni possono darci risposte.

Tornando agli undici schierati oggi da Pioli, questa è la squadra, col solito 4-2-3-1 come schieramento di partenza, che potrebbe scendere in campo contro la Roma:

Maignan; Florenzi, Kalulu, Gabbia, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Messias, Brahim Diaz, Saelemaekers; Giroud.