Milan, un nome nuovo per la difesa | Sondaggio dei rossoneri

Il club rossonero pensa a una nuova soluzione per la sostituzione dell’infortunato Kjaer.

Il Milan è al lavoro per prendere un difensore centrale ed è noto l’alto gradimento nei confronti di Sven Botman. Tuttavia, la trattativa è molto complicata. Il Lille vuole almeno 30 milioni di euro e appare poco propenso ad aprire a una cessione con la formula del prestito.

Paolo Maldini
Paolo Maldini (©LaPresse)

L’ex Ajax, che a breve compirà 22 anni, approderebbe volentieri alla corte di Stefano Pioli. I sondaggi con il suo entourage sono stati positivi, però negoziare con il suo club attuale è difficile. Paolo Maldini e Frederic Massara, ovviamente, stanno valutando anche altre opzioni per rinforzare la difesa.


Leggi ancheChi è Lapo Nava, portiere del Milan Primavera convocato contro la Roma

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!


Axel Disasi del Monaco, nuova idea per sostituire Kjaer

Disasi Axel Harit
Axel Disasi e Amine Harit (©LaPresse)

In questi giorni stanno circolando i nomi di diverse alternative a Botman. Si va da Abdou Diallo del Paris Saint Germain ad Attila Szalai del Fenerbahce, passando anche per Malang Sarr del Chelsea e Marco Senesi del Feyenoord. Accostati al Milan anche Loic Badé del Rennes, Becir Omeragic dello Zurigo, Yerry Mina dell’Everton e Anel Ahmedhodzic del Malmoe. Piace pure Gleison Bremer, però il Torino spara alto e lo vuole tenere fino a fine stagione.

I colleghi di MilanNews.it aggiungono un nuovo nome alla lista dei potenziali sostituti di Kjaer. Si tratta di Axel Disasi, 23enne franco-congolese che dall’estate 2020 indossa la maglia del Monaco. C’è stato un sondaggio da parte della società rossonera per capire l’eventuale fattibilità dell’operazione.

Disasi è un difensore forte fisicamente e abile nell’uno contro uno, avrebbe le caratteristiche per rimpiazzare Kjaer. In questa stagione ha messo insieme 24 presenze e 2 gol. Essendo un titolare della squadra monegasca, non sarà semplice avviare una trattativa e condurla in porto. I rapporti con il Monaco sono buoni, però l’affare si presenta comunque complicato.

Secondo il sito specializzato Transfermarkt, il valore del cartellino di Disasi sarebbe oggi di 18 milioni di euro. Una cifra che il Milan potrebbe anche decidere di investire in questa sessione di calciomercato. Va detto, però, che il prezzo del Monaco potrebbe essere più elevato.

Maldini prima di Milan-Roma ha confermato la volontà di ingaggiare un difensore centrale, specificando che ci può essere sia l’opzione di prenderlo in prestito che di fare un acquisto a titolo definitivo. Dipende dal prezzo del cartellino. Ci sono più soluzioni al vaglio del management sportivo rossonero e l’auspicio di mister Pioli è certamente quello di poter disporre quanto prima del rinforzo difensivo, considerando pure che adesso deve rinunciare anche a Fikayo Tomori e Alessio Romagnoli a causa della loro positività al Covid-19.