Mercato Milan, il Lille piomba su un obiettivo rossonero | Contatti avviati

Il club rossonero deve stare attento al Lille, che ha messo nel mirino uno dei giocatori molto graditi a Maldini e Massara.

I rapporti tra il Milan e il Lille sono molto buoni. Le operazioni fatte per Rafael Leao, Tiago Djalo e Mike Maignan lo certificano. E nuovi affari possono essere fatti in futuro. Ma ciò non esclude che le due società possano competere per lo stesso obiettivo.

Maldini Paolo
Paolo Maldini (©LaPresse)

Non è un segreto che Paolo Maldini e Frederic Massara nell’ultima sessione estiva del calciomercato abbiano provato a portare Romain Faivre a Milanello. Il fantasista del Brest è stato segnalato da Geoffrey Moncada, capo-scout rossonero e che lo conosce dai tempi del Monaco. La trattativa è sfumata sul più bello, però il giocatore è rimasto nel radar e lui stesso ha fatto sapere che sogna il Milan. Parole che hanno irritato non poco il suo club di appartenenza.


Leggi anche:


Milan, Faivre è ancora un obiettivo? Il Lille intanto ci pensa

Faivre Romain
Romain Faivre (foto Instagram)

Nonostante il desiderio di Faivre di trasferirsi al Milan, non sembra in programma un investimento del club su di lui per il mercato di gennaio. Maldini e Massara adesso stanno pensando a prendere un difensore centrale e forse non faranno altre operazioni in entrata.

Chi sta pensando a Faivre, invece, è il Lille. Il giornalista sportivo Nicolò Schira ha rivelato che il club ha avviato i primi contatti per assicurarsi il talento del Brest. Il LOSC vuole capire la fattibilità di una eventuale operazione ed è pronto a fare sul serio.

Il prezzo del classe 1998 è di circa 15 milioni di euro. Il Lille ha appena ceduto Jonathan Ikoné alla Fiorentina per la stessa cifra (bonus compresi). Potrebbe decidere di investire sull’ex Monaco. Il Brest preferirebbe vendere il proprio gioiello solo a fine stagione, ma se dovesse arrivare una buona offerta lo scenario potrebbe cambiare.

Il LOSC non sembra avere grande concorrenza, dato che il Milan si è un po’ defilato, e dunque ha buone chance di condurre in porto l’affare se deciderà di accelerare la trattativa nei prossimi giorni. Faivre nella squadra di Jocelyn Gourvennec farebbe un salto in avanti nella sua carriera e avrebbe la possibilità di crescere ulteriormente prima di pensare a trasferirsi in un top club.