Sky – Milan, caccia al difensore: occhi in Premier League | Tutti i nomi

Secondo le ultime news di mercato di Sky Sport, il Milan sta concentrando la sua attenzione in Premier League per trovare il sostituto di Simon Kjaer…

Importanti novità di mercato arrivano direttamente da Sky Sport. Il Milan continua la sua caccia sfrenata al difensore da aggregare alla rosa rossonera in questo mese di gennaio. Ci sono pochi dubbi sul fatto che Maldini e Massara riusciranno nell’impresa, ma ovviamente manca ancora da definire il profilo più adatto per qualità, costi e formula.

Nathan Aké
Nathan Aké (©LaPresse)

Sven Botman sembra allontanarsi sempre più, o almeno per il momento. Il Lille fa un muro altissimo alle avances sia del Milan che del Newcastle, i club ad oggi più interessati. I francesi non sembrano intenzionati a privarsi del proprio baluardo in questa fase cruciale della stagione. Les Dogues dovranno disputare la Champions League e per questo non potranno lasciar partire i migliori elementi della rosa.

Il Milan, probabilmente, stregato dall’olandese, tenterà l’assalto a giugno, quando le condizioni per una trattativa potranno essere più agevoli. Ma nel frattempo? Alla squadra di Pioli serve assolutamente un altro centrale di difesa, che per qualità e leadership possa quantomeno somigliare a Kjaer. Le positività al Covid di Tomori e Romagnoli complicano nettamente le cose.

Si spera che i due si negativizzino quanto prima dal virus, anche perchè dopo Venezia e Spezia, il Milan dovrà affrontare due match assolutamente ostici contro Juventus e Inter. Arriverà prima il nuovo centrale? Difficile a dirsi, sta di fatto che secondo Sky Sport, Maldini e Massara hanno individuato l’area geografica dalla quale pescare il nuovo innesto. Occhi in Inghilterra.


Leggi anche:


Milan, valutati Ake, Sarr, Bailly e Pablo Marì

Dagli studi di Sky Sport ci ha pensato Alessandro Sugoni a fornire le ultime novità sulla caccia al difensore del Milan. Secondo il giornalista, Maldini e Massara hanno concentrato la loro attenzione sulla Premier League, dove molto probabilmente si ricerca un centrale simile a Tomori per caratteristiche: fisico, agile e impetuoso nell’uno contro uno.

I profili valutati sono quelli di Nathan Aké del Manchester City, Eric Bailly del Manchester United, Malanga Sarr del Chelsea e Pablo Marì dell’Arsenal. Sugoni sottolinea però: “Qui siamo solo ad un livello di valutazione. Però l’apprezzamento conferma come siano due le strategie del Milan, e l’acquisto di Tomori è l’emblema di quello che stiamo dicendo. Le formule possono essere: un acquisto per il futuro per il quale impegnarsi ad un pagamento con obbligo di riscatto o a titolo definitivo, oppure un prestito con diritto di riscatto o anche prestito secco“.