Venezia-Milan, ufficiale: il giocatore salta la gara | Due diffidati

Il Giudice Sportivo ha deciso che il giocatore salterà Venezia-Milan. Dovrà scontare il turno di squalifica…

Un vero caos si è abbattuto sulla Serie A e in generale sul calcio italiano ad ogni livello. È tornato nuovamente il Covid a rompere quell’equilibrio che con fatica e sudore era stato ristabilito. La prima giornata di ritorno del campionato ha creato di fatto parecchia confusione.

Alexis Saelemaekers
Alexis Saelemaekers (©LaPresse)

Con l’aumento esponenziale dei contagi tra i calciatori della massima serie, abbiamo visto come diverse gare del 6 gennaio siano state rinviate a data da destinarsi. Ciò ha inevitabilmente creato dissensi e polemiche. Le ASL hanno bloccato diverse squadre, che di fatto non hanno potuto disputare il primo impegno stagionale del nuovo anno.

Tra queste appunto la Salernitana, che è stata così impossibilitata a giocare la gara di campionato contro il Venezia. Tra le fila dei veneti avrebbero dovuto scontare il turno di squalifica in quella particolare partita Mattia Caldara e Tanner Tessmann. In questi giorni ci si è dunque chiesto quando i calciatori squalificati, che non hanno disputato la 20esima giornata di Serie A, avrebbero dovuto scontare la punzione.

Il Giudice Sportivo si è pronunciato oggi.


Leggi anche:


Venezia-Milan, Tonali e Theo diffidati

Ebbene, Caldara e Tessmann, così come il resto dei calciatori squalificati che non hanno disputato la 20esima giornata di Serie A, sconteranno il turno di squalifica nella 21esima. Ciò sta a significare che in Venezia-Milan, il difensore ex rossonero Mattia Caldara non sarà della gara. Stesso discorso per Tanner Tessmann.

Il Giudice Sportivo ha inoltre confermato l’entrata in diffida di Sandro Tonali e Theo Hernandez dopo le ammonizioni procurate in Milan-Roma. I due rossoneri devono quindi prestare molta attenzione durante la gara contro i veneti.