Juve, infortunio per l’attaccante: può saltare il Milan!

L’esterno è stato costretto chiedere il cambio alla mezz’ora a causa di un problema al ginocchio. Si attende di capire l’entità del problema. Il 23 c’è Milan-Juve.

Brutte notizie per quanto riguarda la Juventus. Al minuto 32′ della sfida dell’Olimpico contro la Roma Federico Chiesa è stato costretto lasciare il campo e a far posto a Dejan Kulusevski.

Allegri
Allegri (©LaPresse)

L’esterno d’attacco dei bianconeri e della Nazionale ha dovuto chiedere il cambio dopo un contrasto con il difensore giallorosso Chris Smalling. Inizialmente, dopo l’ingresso in campo dello staff medico, il giocatore era rientrato e sembrava che potesse continuare, ma dopo soli cinque minuti è arrivato un altro movimento anomalo del ginocchio che lo ha obbligato a dare forfait. Chiesa è uscito zoppicando dolorante al ginocchio sinistro. Una perdita importante per Massimiliano Allegri, ora che Chiesa era tornato a garantire un buon rendimento.


Leggi anche:


Nel match di giovedì con il Napoli aveva ritrovato il gol e stasera aveva già fornito l’assist per il pareggio di Dybala. La Juventus è quindi ora in apprensione e attende di capire quanto sarà effettivamente grave l’infortunio. A seconda della durata dello stop l’ex Fiorentina potrebbe saltare la partita contro il Milan, in programma a San Siro il 23 gennaio. E’ però ancora presto per capire l’entità del problema, serviranno degli esami strumentali che il giocatore dovrebbe eseguire nei prossimi giorni.

AGGIORNAMENTO 21.40 – Marco Landucci, collaboratore di Massimiliano Allegri, nel postpartita di Roma-Juve ha parlato dell’infortunio di Chiesa: “Federico ha avuto una distorsione al ginocchio. Capiremo meglio nei prossimi giorni, domani valuteremo”.