Milan, il consiglio del commissario tecnico: “Non perderlo”

Il ct della Costa d’Avorio ha parlato alla Gazzetta dello Sport, commentando la situazione del rossonero, considerato da lui il motore del Milan.

A breve la Costa d’Avorio comincerà la Coppa d’Africa. Il rossonero Kessie e compagni si apprestano ad affrontare la Guinea Equatoriale nella prima partita della competizione

AC Milan
AC Milan (©LaPresse)

Nel frattempo intanto, il ct degli Elefanti, Patrice Baumelle, ha parlato in un’intervista alla Gazzetta dello Sport, commentando le qualità del centrocampista del Milan e dando un consiglio al club rossonero. Queste le sue dichiarazioni al quotidiano: “Milan, è il motore della tua Ferrari, non perderlo. E’ un po’ Gullit un po’ Seedorf”. Questo dunque il suo pensiero riguardo il futuro di un giocatore che egli considera fondamentale per la sua selezione.

Come è ormai ben noto a tutti il classe ’96, pur avendo il contratto in scadenza nella prossima estate, non ha ancora deciso di rinnovare con il Diavolo. D’altro canto, sono tantissimi i top club in attesa di affondare il colpo per assicurarsi il calciatore. Gli estimatori di Kessie sono davvero tanti, dalla Spagna (Real Madrid e Barcellona) all’Inghilterra (Manchester United, Tottenham, Liverpool), passando anche per la Francia (Paris Saint Germain).


Leggi anche:


Baumelle ha poi aggiunto, spiegato il motivo per cui ha tanta fiducia nell’ex Atalanta: Lo vidi per la prima volta nel 204 e me ne innamorai. Giocava centrale difensivo, era il capitano dell’Under 20, un talento”. I prossimi mesi saranno ovviamente fondamentali per scoprire il suo futuro. Intanto Kessie cerca di aiutare la sua squadra nel sogno di trionfare in Coppa d’Africa. Maldini nel frattempo si sta cautelando sul mercato, studiando eventuali sostituti, ma non abbandona la speranza di raggiungere il rinnovo.