Botman, rifiutata maxi-offerta dall’Inghilterra! Ma il Milan non può sorridere

Il Lille ha detto di no ad una offerta monstre arrivata dalla Premier League per il difensore. Paradossalmente non è una buona notizia per il Milan

Il Milan continua a lavorare per cercare di regalare a Stefano Pioli un difensore affidabile e capace di sostituire al meglio Simon Kjaer che, ricordiamo, ha terminato la sua stagione in anticipo a causa dell’infortunio al ginocchio.

Sven Botman
Sven Botman (©LaPresse)

Da ormai diverse settimane si parla di Sven Botman, di proprietà del Lille. Il suo nome è in cima alle preferenze di Maldini e Massara ma c’è l’ostacolo della società francese che sembra non avere alcuna intenzione di cedere il giocatore, almeno in questa sessione di mercato di gennaio. I rossoneri sono al lavoro per trovare una alternativa all’olandese che rappresenta il profilo ideale per il modo di giocare del tecnico Pioli, ma la situazione non è semplice.

C’è difficoltà nell’acquistare un sostituto degno di dota di Kjaer, a tal punto che il Milan potrebbe anche pensare di lasciare perdere la pista difensore e concentrarsi sugli altri reparti. Si potrebbe, ad esempio, andare avanti con Pierre Kalulu che ha dimostrato una grande crescita quando è stato chiamato in causa. Chissà dunque che non possa essere lui il dopo-Kjaer (solo momentaneo, ovviamente).


Leggi anche:


Il Newcastle fa sul serio per Botman, ma il Lille si oppone

Nonostante Kalulu stia dimostrando di essere affidabile, gli occhi del Milan sono ancora su Botman. Si pensava di poter chiudere ad una cifra intorno ai 25 milioni, ma il Lille ha fatto capire di non essere assolutamente d’accordo. Non è stata accettata nemmeno la proposta di prestito con diritto di riscatto: i francesi chiedono tanto per Botman, altrimenti se lo terranno stretto fino al 2025, anno della scadenza del suo contratto.

Secondo quanto riportato dal portale francese footmercato.net, il Lille avrebbe anche rifiutato una super offerta da 35 milioni di euro arrivata dall’Inghilterra per Botman, esattamente dal Newcastle degli sceicchi. Questa, apparentemente, potrebbe essere una buona notizia per il Milan ma non è così. Significa infatti che, per meno di 40 milioni, il club militante il Ligue 1 non lascerà partire il suo difensore che tanto piace ai rossoneri.

Si tratta di una cifra spropositata per Elliott, specialmente in una sessione di mercato invernale con l’assenza dalle coppe europee. Ecco perché il nome di Botman pian piano potrebbe raffreddarsi, resta da capire se l’intenzione del Milan è quella di proseguire con la ricerca oppure affidarsi ai giocatori presenti adesso in rosa.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)