Milan-Genoa, arbitra Aureliano: i precedenti con i rossoneri

Comunicate le designazioni arbitrali per il turno di Coppa Italia valevole per gli ottavi di finale della competizione

Per il Milan è tempo di rimettersi in campo dopo l’ottima vittoria in campionato contro il Venezia. I rossoneri vivono un ottimo momento di forma e adesso saranno impegnati in Coppa Italia.

Aureliano
Aureliano (©LaPresse)

Il Milan affronterà giovedì il Genoa negli ottavi di finale di Coppa Italia, gara che segna anche l’esordio stagionale del diavolo in questo torneo. Con l’eliminazione da tutte le coppe europee i rossoneri non possono permettersi di sottovalutare questo impegno e ci vorrà dunque una prestazione degna di nota davanti al pubblico di San Siro.

Si giocherà infatti al Meazza la sfida contro il grifone di Andriy Shevchenko, con quest’ultimo che però rischia di non essere presente per due motivi ben precisi. Il primo riguarda il Covid: l’ucraino, guarito dopo un periodo di isolamento, è tornato debolmente positivo. Il secondo è che la dirigenza sta già valutando il suo esonero a causa dei risultati positivi che faticano ad arrivare. Insomma, non proprio una situazione idilliaca per l’ex bomber del Milan.

Il Milan dovrà anche fare a meno di Zlatan Ibrahimovic, a causa di una squalifica risalente alla stagione scorsa. Ricorderete quel derby contro l’Inter in cui lo svedese venne espulso per doppia ammonizione, ragion per cui giovedì non ci sarà.


Leggi anche:


Sarà Aureliano il direttore di gara di Milan-Genoa

Toccherà a Gianluca Aureliano dirigere l’incontro di Coppa Italia tra Milan e Genoa, che andrà in scena giovedì alle ore 21. I due assistenti dell’arbitro saranno Alassio e De Meo, mentre il ruolo di quarto ufficiale è stato affidato al signor Rapuano. Al Var ecco Prontera, che sarà coadiuvato dall’Avar Preti.

Nella sua carriera da arbitro, Aureliano ha diretto il Milan solamente in una precedente situazione. Sempre in questa stagione, infatti, il classe 1980 della sezione di Bologna è stato il fischietto della sfida tra Milan e Torino della decima giornata di campionato. Un match che sorrise ai rossoneri, che riuscirono ad imporsi sui granata con il risultato di 1-0 grazie alla rete di Olivier Giroud nel corso del primo tempo.

Ora conosciamo l’arbitro, sappiamo che Ibrahimovic sarà assente, resta soltanto da capire quale sarà la formazione che Stefano Pioli manderà in campo. Ampio turnover oppure uomini più in forma in campo? Di sicuro non ci sarà Conti, che oggi ha formalizzato il suo passaggio alla Sampdoria.