Pioli aspetta il colpo di gennaio: idee chiare per il Milan

Nessun acquisto dal mercato per il Milan di Stefano Pioli in questo inizio di gennaio. I rossoneri hanno le idee chiare: ecco cosa si aspetta il tecnico

E’ iniziato più che bene il 2022 del Milan. La squadra di Stefano Pioli vince e convince nonostante le tantissime assenze. Gennaio è il mese del calciomercato di riparazione.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Già diverse squadre, che avevano certamente più esigenze dei rossoneri, si sono mosse, piazzando i primi colpi. In molti si aspettavano che i rossoneri acquistare subito un centrale di difesa, che potesse raccogliere l’eredità di Simon Kjaer, ma così non è stato.

L’emergenza, con gli stop di Fikayo Tomori e Alessio Romagnoli, non hanno spinto, ugualmente, il Diavolo ad accelerare per prendere l’erede del danese.

Pioli, così come Maldini e Massara, è consapevole del fatto di avere tra le mani una squadra più forte rispetto alla passata stagione. Serve un centrale all’altezza che possa fare la differenza fin da subito ma che allo stesso tempo presenti importanti margini di miglioramento.

Il Milan, dunque, al momento, non appare aver fretta, anche perché Pierre Kalulu e Matteo Gabbia hanno risposto presente contro Roma e Venezia. Prendere un centrale solo per far numero non serve veramente a nulla.

Ecco perché si valuteranno tutte le situazione finché il tempo lo permetterà. Se il prezzo fosse più abbordabile, Sven Botman sarebbe certamente il primo nome in cima alla lista della spesa del Milan. L’olandese piace parecchio ma il Lille non fa sconti e vorrebbe incassare più di 30 milioni di euro. 

I rossoneri, invece, vorrebbero fare un investimento alla Tomori. Ecco perché si guardano alle alternative. Attenzione dunque alla possibili sorprese.


Leggi anche:


Solo il difensore

Difficilmente il Milan farà altro, oltre il difensore. Il calciomercato dei grandi nomi è quello estivo. I rossoneri si faranno trovare pronti qualora si presentasse l’occasione ma è evidente che un colpo in attacco, nonostante le voci di qualche giorno fa, è da escludere. A confermare quanto detto è il Corriere della Sera.

I vari Muriel, Beto, Muani non varcheranno i cancelli di Milanello. I nuovi ‘acquisti’ di gennaio portano i nomi di Rafael Leao ma soprattutto Ante Rebic e Olivier Giroud. Già il portoghese e il francese si sono gettati alle spalle il 2021 sfortunato. Ora tocca al croato riprendersi il Milan, in attesa di Pietro Pellegri, sul quale si vuole ancora puntare