Theo Hernandez mette d’accordo tutti: ora la firma

E’ Theo Hernandez il protagonista di questo inizio di stagione. Ieri il terzino è stato perfetto: ora è tempo di rinnovo con il Milan

Theo Hernandez mette d’accordo tutti. Il terzino sinistro classe 1997, dopo un girone di andata complicato, è ripartito alla grande.

Florenzi e Theo Hernandez
Florenzi e Theo Hernandez (©LaPresse)

Il 6 gennaio contro la Roma ha portato in campo – stando alle parole di Stefano Pioli – una delle sue migliori prestazioni. Con la fascia di capitano al braccio, contro i giallorossi, il francese si è dimostrato attento in fase difensiva e puntuale nell’attaccare.

I problemi avuti al termine dell’anno, dopo la guarigione dal Covid-19, sono ormai un lontano ricordo e nella giornata di ieri, Theo Hernandez si è letteralmente scatenato. Dopo il gol dell’andata, il Venezia ha subito dall’ex Real Sociedad altri due centri.

Il primo è un bolide, chiaramente di sinistro, che trafigge Romero. Il secondo, invece, è un rigore perfetto. Ma nella partita in terra lagunare sono tante le cose positive del classe 1997: la prima rete di Zlatan Ibrahimovic, ad esempio, parte dai suoi piedi. E’ Hernandez, infatti, a lanciare in profondità Rafael Leao, il quale poi servirà lo svedese per il vantaggio rossonero.

Theo Hernandez, con la fascia di capitano al braccio, ha fornito una prova totale, risultando perfetto anche in zona difensiva.

I quotidiani in edicola stamani, lo hanno così premiato con un importante voto: sono tutti d’accordo, La Gazzetta dello Sport, Tuttosport e il Corriere dello Sport, ad assegnare un otto in pagella al francese, decisamente il migliore in campo.

Nonostante le tante critiche, ingiuste, la stagione di Theo Hernandez potrebbe essere migliore – numeri alla mano di quella passata. Nella 2020/21 i gol totali in 45 partite disputate sono stati 8 (e 8 assist), sette dei quali in Serie A in 33 partite, oltre che sei passaggi vincenti.

Con ben 17 partite ancora da giocare nel massimo campionato le reti, in questa stagione, invece, sono già 4, oltre che 5 assist. Numeri più che positivi, considerando che si sta comunque parlando di un terzino di una difesa a quattro.


Leggi anche:


Rinnovo ad un passo

Theo Hernandez è dunque l’uomo del momento. Il capitano, ieri, è stato protagonista anche nel post partita, parlando di rinnovo: “Siamo ad un punto molto buono – ha ammesso ai microfoni di Sky Sport -. Sono felice qui fin dal primo giorno. Stiamo parlando”.

Parole chiare che fanno seguito a quelle di qualche giorno fa di Paolo Maldini. Hernandez, nonostante le tante voci di calciomercato, è pronto a firmare il prolungamento del contratto per la felicità di tutti i tifosi rossoneri e della sua, che ha sempre dichiarato amore al Milan.

Non manca molto alla fumata bianca che porterà il francese a guadagnare più del triplo, una cifra superiore ai quattro milioni di euro netti. La scadenza del contratto passerà così da 2024 al 2026/2007.