Gabbia, non solo Sampdoria: un altro club in pressing

Gabbia potrebbe lasciare Milanello nel mercato di gennaio: oltre alla Sampdoria, emerge un’altra opzione.

Anche Matteo Gabbia, un po’ a sorpresa, è indiziato per essere ceduto dal Milan in questa finestra invernale del calciomercato. Un trasferimento con la formula del prestito secco, per farlo giocare con maggiore continuità e poi riprenderlo a fine stagione senza rischiare di perderne il cartellino.

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia (©LaPresse)

A sorpresa, perché considerata la situazione della difesa rossonera tra infortuni (Simon Kjaer) e Covid-19 (Alessio Romagnoli) stupisce che la società rossonera possa valutare la cessione di un centrale. Ma Pierre Kalulu nel ruolo ha convinto e la coppia Maldini-Massara lavora per prendere un innesto nella stessa posizione, quindi per Gabbia si può aprire la porta per un prestito.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, anche il Cagliari vuole Gabbia

Nella giornata di oggi è emerso il forte interessamento della Sampdoria, che ha chiesto Gabbia in prestito trovando il Milan disposto a dare l’ok al trasferimento. È trapelata anche l’esistenza di un accordo tra i due club, ma condizionato dall’arrivo di un altro difensore alla corte di Stefano Pioli. I rossoneri sono costretti a temporeggiare, per questo la dirigenza ligure valuta anche altri profili e ha abbastanza fretta di chiudere un colpo nel reparto.

Secondo quanto rivelato da Manuele Baiocchini, giornalista di Sky Sport, anche il Cagliari si è fatto avanti per Gabbia. Il club sardo si sta rafforzando in questo calciomercato invernale per cercare di scalare la classifica e salvarsi. Anche in questo caso si tratterebbe di un’operazione in prestito secco. Il Milan è disposto a parlarne, però deve prima prendere un sostituto.

Il Cagliari per la retroguardia di Walter Mazzarri ha già preso Matteo Lovato dall’Atalanta ed Edoardo Goldaniga dal Sassuolo, ma Diego Godin e Martin Caceres potrebbero lasciare la Sardegna. Il club è al lavoro per migliorare un organico che sta faticando più del previsto è che è terzultimo nella classifica della Serie A 2021/2022.