Theo Hernandez e la promessa a Maldini | Cifre e dettagli del rinnovo

La società rossonera è vicina al rinnovo con Theo Hernandez: l’ex Real Madrid è pronto a firmare.

Theo Hernandez ha iniziato molto bene il 2022. Da capitano ha messo in campo ottime prestazioni sia contro la Roma che contro il Venezia. La pausa invernale gli ha fatto bene per ricaricare le energie e presentarsi in grande condizione alla ripresa della Serie A.

Theo Hernandez Paolo Maldini
Theo Hernandez e Paolo Maldini (©LaPresse)

In Venezia-Milan il terzino francese ha messo a segno una doppietta speciale. Infatti, l’ultimo capitano rossonero a realizzare due gol nella stessa partita era stato Ricardo Kakà. Prima ha trafitto Sergio Romero con un tiro potente da posizione defilata, poi lo ha battuto su calcio di rigore. Prova da incorniciare ed ennesima conferma del suo valore.


Leggi anche:


News Milan, ricco stipendio per Theo Hernandez

Paolo Maldini Theo Hernandez
Theo Hernandez e Paolo Maldini insieme a Milanello (©LaPresse)

Nel post-partita di Venezia-Milan l’ex laterale del Real Madrid ha fatto anche un commento importante sul rinnovo del contratto: «Siamo a un punto molto buono. Qui sono molto felice qui dal primo giorno in cui ho parlato con Maldini, che mi ha detto le cose in modo chiaro. Adesso stiamo parlando e poi vediamo Voglio diventare come lui, lavoro per essere il migliore. E Maldini mi parla tutti i giorni e mi aiuta».

Non sembrano esserci dubbi sulla volontà di Theo Hernandez di rimanere in maglia rossonera. I colleghi di calciomercato.com spiegano che il giocatore vuole mantenere la promessa fatta a Paolo Maldini: scrivere capitoli importanti della storia del club come fece lui. Le manifestazioni di interesse provenienti da Paris Saint Germain, Manchester City e Chelsea non gli interessano al momento.

Theo Hernandez crede nel progetto Milan. La trattativa per il prolungamento del contratto è iniziata a ottobre ed è vicina alla conclusione. Lo stipendio passerà dagli attuali 1,5 milioni di euro netti a stagione a 4 più bonus che lo possono far salire a 5. Ci sono degli ultimi dettagli da sistemare. Nello specifico la durata del nuovo accordo, che potrebbe scadere nel giugno 2026 oppure in quello 2027.

Maldini e Massara auspicano di chiudere positivamente la negoziazione entro la fine di gennaio. Il rinnovo del numero 19 rossonero rappresenta un tassello molto importante. La dirigenza sta lavorando anche al prolungamento contrattuale di Rafael Leao e Ismael Bennacer, altri giocatori importanti per il progetto e che vanno blindati al più presto per evitare brutte sorprese future.