Calciomercato Milan, Di Marzio: “Segnali positivi dal Manchester United”

Gianluca di Marzio a Calciomercato – L’originale ha fatto nuovamente il punto sul mercato dei rossoneri, rivelando i nomi dell’ultim’ora.

Ore calde per il mercato, con i rossoneri che impegnati nel vagliare ogni ipotesi per rinforzare la retroguardia di Stefano Pioli, a seguito dell’infortunio di Kjaer. Arrivano nuove indiscrezioni e nuovi nomi, che fanno capire come la società sia ancora nella fase di scelta del profilo ideale per il ruolo. Gianluca Di Marzio ha fatto il punto sul mercato del Milan e sull’obiettivo difensore, prioritario ora per Maldini e Massara.

Eric Bailly
Eric Bailly (©LaPresse)

Queste le sue parole a Sky nella trasmissione Calciomercato – L’originale: “Continua senza grandi ansie la ricerca del difensore, tra l’altro si è negativizzato oggi Tomori. In attesa di capire se il Psg decida di aprire al prestito di Diallo, dei giocatori che nei giorni scorsi abbiamo accostato al Milan tra quelli proposti, che non giocano nei grandi club e che possono arrivare in prestito, quello che ha più possibilità di arrivare è Bailly”

“Sono arrivati segnali positivi: dipende dal Milan – continua Di Marzio – Se il Milan si convince che Bailly è il giocatore giusto, dal punto di vista non solo tecnico ma anche come operazione economica, si può fare. E’ un giocatore sul quale abbiamo conferme che l’operazione possa andare in Porto”.

In trasmissione il telecronista Massimo Marianella ha espresso un parere positivo sul difensore del Manchester United: “A me piace. Ha giocato poco nell’ultimo anno e mezzo perché è stato spesso infortunato però ha uno strapotere fisico notevolissimo. Può giocare tra l’altro sia a 3 che a 4”.


Leggi anche:

Vuoi rimanere sempre aggiornato sul Milan? Seguici su Telegram!


Occhi anche in Serie A, piace Casale

L’esperto di mercato ha poi aggiunto, segnalando un altro nome sul taccuino del club rossonero, stavolta dalla Serie A: “Il Milan non guarda soltanto all’estero, guarda anche in Italia per valutare i giovani italiani che si stanno mettendo in mostra, anche per questioni di lista. Un giocatore che il Milan sta seguendo ed è piaciuto molto nelle ultime gare è Casale del Verona, seguito anche dalla Lazio. Pare che i rossoneri siano interessati e che abbiano provato a capire la fattibilità di un’operazione subito in prestito. Il Verona adesso non vuole darlo in prestito. E’ un giocatore che il Milan continuerà a monitorare”.

Su Casale arriva la conferma anche da parte di Alfredo Pedullà, che parla di un’offerta da parte del club rossonero di 8 milioni di euro. Gli scaligeri credono molto nel loro giocatore e vorrebbero una cifra più alta per lasciarlo partire immediatamente.

Di Marzio ha poi parlato di un altro obiettivo di Maldini per il reparto arretrato, ovvero Bremer del Torino. Secondo l’esperto di mercato sarà un affare per il mese di giugno e si prospetta un derby di mercato tra Milan e Inter.