Calciomercato Milan, derby per il trequartista | Affare da 30 milioni

Un trequartista accostato più volte al club rossonero ha richieste in Spagna: fissato il prezzo di cessione.

I tifosi del Milan nell’ultimo calciomercato estivo si aspettavano l’acquisto di un nuovo trequartista, ma il sostituto di Hakan Calhanoglu non è arrivato. E per gennaio non bisogna aspettarsi un rinforzo nel ruolo.

Maldini Tare
Igli Tare e Paolo Maldini (©Getty Images)

Stefano Pioli continuerà la stagione con Brahim Diaz come titolarissimo. Le alternative saranno Junior Messias, Rade Krunic e Daniel Maldini. Poi è possibile che nella campagna acquisti estiva la società si muova per ingaggiare un innesto anche sulla trequarti. Già stanno trapelando dei nomi di profili che sembrano interessare al Diavolo.


Leggi anche:


Betis e Siviglia puntano Luis Alberto della Lazio

Luis Alberto
Luis Alberto (©Getty Images)

Uno dei fantasisti associati al Milan è Luis Alberto, che alla Lazio non è felice. Il rapporto con Maurizio Sarri non decolla. Soprattutto ultimamente sembra che il tecnico biancoceleste non riponga grande fiducia in lui. Per caratteristiche sarebbe un trequartista adatto alle esigenze di Stefano Pioli, ma portarlo a Milanello è molto complicato dato che Claudio Lotito chiede sempre molti soldi per i suoi gioielli.

Secondo quanto rivelato da Elgoldigital.com, due squadre sono disposte a sfidarsi in un derby tutto andaluso: Siviglia e Betis. Gli allenatori Julen Lopetegui e Manuel Pellegrini sono grandi estimatori del giocatore e lo vorrebbero nella rispettiva squadra. La Lazio chiede 30 milioni di euro per il cartellino, i due club spagnoli non sono spaventati e faranno un tentativo.

In Spagna danno anche Inter e Milan, oltre al West Ham, sulle tracce di Luis Alberto. Lotito cercherà di vendere al migliore offerente, anche se pure la volontà del calciatore avrà un peso nella trattativa. Certamente l’idea di ricongiungersi con Simone Inzaghi non gli dispiacerebbe affatto, però i nerazzurri hanno Hakan Calhanoglu come titolare e difficilmente faranno un grosso investimento sul 29enne spagnolo.

Anche per il Milan viene difficile immaginare una spesa sui 30 milioni per un calciatore che nel 2022 compirà 30 anni. Non rientra nella politica della società di via Aldo Rossi. Da considerare anche che la Lazio deve versare al Liverpool il 30% del ricavato dall’eventuale cessione del trequartista andaluso. Una percentuale considerevole e che spinge Lotito a cercare di guadagnare il più possibile.

Siviglia e Betis vengono dati in corsa per Luis Alberto, a cui il ritorno nella Liga non sarebbe affatto sgradito. Però molto dipenderà delle proposte che arriveranno.