Coppa Italia, Milan: l’avversario ai quarti di finale di febbraio

Coppa Italia, il Milan batte il Genoa agli ottavi e conquista la tredicesima qualificazione consecutiva ai quarti

Una partita più faticosa del previsto quella vinta dal Milan all’esordio in Coppa Italia contro il Genoa. I rossoneri si sono imposti 3-1 dopo i tempi supplementari. Al gol del vantaggio del Grifone segnato da Ostigard nel primo tempo ha replicato Giroud nella ripresa. Nel primo tempo supplementare, il 2-1 sul tiro cross di Leao seguito dalla terza rete di Saelemakers.

Sandro Tonali
Sandro Tonali (Getty Images)

Alla stregua di quanto avvenuto nel match d’esordio della scorsa edizione contro il Torino, sconfitto ai calci di rigore, anche stavolta il debutto dei rossoneri in Coppa Italia si è rivelato più impegnativo del previsto. Merito di un buon Genoa che ha tenuto testa ai padroni di casa nel primo tempo, giocato veramente male dagli uomini di Pioli, privati peraltro di Tomori, infortunato al ginocchio. Decisivi nella ripresa le sostituzioni con Leao, Bakayoko, Diaz e Saelemaekers che hanno cambiato il Milan sempre più incisivo in avanti

Per la tredicesima volta consecutiva il Milan approda ai quarti di finale di Coppa Italia in programma a febbraio. Si giocherà nuovamente in gara secca con il sorteggio che definirà la squadra che giocherà in casa


Leggi anche


Milan, il prossimo avversario se si qualifica ai quarti

Il prossimo avversario del Milan in Coppa Italia sarà la vincitrice del confronto tra Lazio e Udinese in programma martedì 18 gennaio alle ore 17.30 all’Olimpico. I quarti di finale si disputeranno tra il 9 e il 10 febbraio con calendario ancora da definire. L’unico finora già stabilito è quello tra Atalanta e Fiorentina.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

Il Milan è nella parte bassa del tabellone di Coppa Italia. Nella potenziale semifinale che si disputerà con andata e ritorno, potrebbe esserci il derby con l’Inter. I nerazzurri debutteranno contro l’Empoli e, in caso di passaggio del turno, avranno la vincente di Lecce-Roma. I salentini sono l’unica formazione di Serie B ancora impegnata nella competizione.