Leao ancora devastante: la firma per diventare grande col Milan

E’ il Milan di Rafael Leao. Tutti esaltano il portoghese: i quotidiani sportivi lo premiano con un 7,5 in pagella. Ora la firma per diventare grande col Milan

E’ Rafael Leao il protagonista delle prime pagine dei quotidiani sportivi, che si occupano di Milan. La squadra di Stefano Pioli ha faticato più del previsto per avere la meglio del Genoa, nel match valevole per gli Ottavi di finale di Coppa Italia. I rossoneri hanno conquistato i quarti, battendo la squadra di Shevchenko ai tempi supplementari.

Rafael Leao
Rafael Leao (©LaPresse)

Era stato Ostigard a portare in vantaggio il Grifone con un perfetto colpo di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il Milan, nel corso del primo tempo, ha faticato terribilmente a esprimere il proprio gioco, non riuscendo praticamente mai ad impegnare Semper.

Sono serviti i cambi per dare una svolta alla partita. Nella ripresa la squadra di Stefano Pioli ha aumentato la pressione trovando un super gol di testa di Olivier Giroud. Il francese ha incornato alla perfezione un cross al bacio di Theo Hernandez.

A dare una spinta decisiva alla sfida, anche in questa circostanza, è stato per Rafael Leao. Il portoghese si è dimostrato devastante e imprendibile. La sua velocità e il suo strapotere fisico hanno fatto la differenza contro la difesa del Genoa, che prima del suo ingresso in campo si era ben comportata.

Con Leao, è cresciuto parecchio anche Theo Hernandez, confermando che l’intesa è ormai sempre migliore. L’asse mancino, di cui si è parlato tanto negli ultimi giorni, ha dunque migliorato i propri numeri: sono arrivati, infatti, due assist per il francese e il gol di Rafael Leao.

Un gol fortunoso – avrebbe voluto crossare, come ha ammesso lo stesso giocatore, al termine del match – che ha spianato la strada al Milan, dopo aver ancora una volta saltato il proprio avversario diretto.


Leggi anche:


Tutti pazzi per Leao

Leao ha esaltato la Curva Sud, che gli ha dedicato un nuovo coro, sulle note di Cacao meravigliao. Ma il portoghese ha esaltato anche gli addetti ai lavori, che stamani lo hanno premiato con un 7,5 in pagella. Tutti d’accordo, i quotidiani sportivi, nel ritenere decisivo il suo ingresso in campo.

Rafael Leao cresce di partita in partita e il rinnovo è sempre più una priorità. La firma non dovrebbe tardare ad arrivare e ieri, lo stesso calciatore, intervenendo al termine del match di San Siro, ha confermato di stare bene in rossonero. A breve ci sarà la fumata bianca, con l’ex Lille pronto a guadagnare più del triplo dello stipendio attuale, più 4 milioni di euro netti a stagione.