Milan, bloccata una cessione: l’agente “avvisa” la Sampdoria

Arrivano indizi e conferme sulla permanenza in rossonero di un giocatore che sembrava potesse lasciare Milanello a gennaio.

Il Milan a causa dell’infortunio di Fikayo Tomori, che resterà fuori circa un mese, è costretto ad accelerare per l’acquisto di un nuovo difensore centrale. Se prima del match di Coppa Italia contro il Genoa la dirigenza non era sicura di intervenire nel ruolo, adesso deve per forza prendere un innesto.

Maldini Massara
Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Paolo Maldini e Frederic Massara sono al lavoro per consegnare a Stefano Pioli un rinforzo funzionale al progetto. Da capire se verrà effettuato un investimento immediato sul cartellino oppure se verrà prediletta la strada del prestito con diritto di riscatto. Circolano tanti nomi e bisognerà scegliere quello giusto per rinforzare adeguatamente la retroguardia.


Leggi anche:


Gabbia rimane al Milan: la Sampdoria prende Magnani

Matteo Gabbia
Matteo Gabbia, difensore centrale del Milan (©LaPresse)

L’infortunio di Tomori ha inevitabilmente bloccato la partenza di Matteo Gabbia, che veniva dato come possibile partente nel caso in cui il Milan avesse preso un nuovo centrale. Con l’ex Chelsea fuori un mese, il difensore cresciuto nel settore giovanile rossonero rimane a Milanello.

Una società che si era fatta avanti concretamene per Gabbia e che sembrava avere una sorta di pre-accordo con il Diavolo è la Sampdoria. C’erano stati contatti per un prestito fino a fine stagione e la coppia Maldini-Massara aveva fatto intendere ai blucerchiati che c’era la possibilità di fare l’operazione, a patto che al Milan arrivasse un rinforzo in difesa prima. L’infortunio di Tomori ha cambiato tutto.

Consapevole della situazione la Sampdoria, è andata su altri obiettivi per migliorare il proprio settore arretrato. Il giornalista Nicolò Schira spiega che il club ligure sta chiudendo l’arrivo di Giangiacomo Magnani dall’Hellas Verona con la formula del prestito. L’idea è nata dall’agente Tullio Tinti, che nella mattinata di oggi aveva informato la Samp della scelta del Milan di far rimanere Gabbia in seguito al problema fisico capitato a Tomori.

Salvo sorprese, sarà Magnani l’innesto per Roberto D’Aversa, che di recente ha avuto proprio dal Milan il terzino Andrea Conti a titolo definitivo. L’Hellas Verona era tra i club che avevano fatto un sondaggio per Gabbia, come Cagliari e Salernitana.