Tomori, operazione riuscita: ufficializzati i tempi di recupero

Il Milan ha diramato il comunicato ufficiale dopo l’operazione al ginocchio sinistro di Tomori avvenuta oggi pomeriggio.

La brutta notizia di Milan-Genoa di Coppa Italia è stata senza dubbio l’infortunio di Fikayo Tomori. Nel corso del primo tempo ha avvertito un problema al ginocchio sinistro e ha dovuto lasciare il campo anticipatamente.

Tomori Fikayo
Fikayo Tomori (©Getty Images)

Stamattina il difensore rossonero si è sottoposto agli esami svolti hanno evidenziato una lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro. Per guarire si è resa necessaria un’operazione in artroscopia. Chiaramente l’infortunio dell’ex Chelsea costringe la dirigenza ad accelerare l’acquisto di un nuovo centrale nella sessione invernale del calciomercato.


Leggi anche:


Infortunio Tomori, intervento eseguito: la nota ufficiale del Milan

Fikayo Tomori
Fikayo Tomori (©Getty Images)

Il Milan ha diramato un comunicato ufficiale dopo l’avvenuta operazione di Tomori:

«AC Milan comunica che Fikayo Tomori è stato sottoposto ad un intervento in artroscopia del ginocchio sinistro per risolvere la lesione del menisco mediale occorsa ieri.

L’intervento, effettuato presso la Clinica La Madonnina, è perfettamente riuscito ed è stato eseguito dal Dr. Roberto Pozzoni con l’apporto dell’équipe del CTS (Centro di Traumatologia dello Sport) del Galeazzi alla presenza del Responsabile sanitario del Club, Stefano Mazzoni.

Fikayo sta bene e inizierà da subito il percorso riabilitativo. I tempi di recupero sono stimabili in trenta giorni».

In attesa che Alessio Romagnoli si negativizzi dopo aver preso il Covid-19, la coppia centrale difensiva rossonera è quella composta da Pierre Kalulu e Matteo Gabbia. I due hanno giocato dall’inizio contro Roma e Venezia, cavandosela. Ma Paolo Maldini e Frederic Massara devono prendere un rinforzo nel reparto a Stefano Pioli.

Da capire se il Milan per il ruolo di difensore centrale vorrà fare un investimento fin da subito oppure se cercherà di effettuare un’operazione con la formula del prestito per avere ridotto impatto sul bilancio. Prima del big match contro la Juventus del 23 gennaio ci si aspetta un nuovo arrivo a Milanello.

Profili come Sven Botman del Lille e Gleison Bremer del Torino sarebbero ideali, però hanno valutazioni di mercato elevate. Si parla molto di Eric Bailly del Manchester United, ma l’ex Villarreal adesso è impegnato in Coppa d’Africa e dunque non si sa quando tornerà in Europa. Circolano diversi nomi e non bisogna escludere che il club prenda un difensore mai menzionato finora. Maldini e Massara hanno già stupito in passato e potrebbero rifarlo.