Verso Milan-Spezia, due assenze per Thiago Motta

Il tecnico brasiliano dovrà fare a meno di due importanti giocatori nel match di campionato contro il Milan. A riportarlo è il sito ufficiale dello Spezia…

Il Milan torna a giocare in campionato lunedì 17 gennaio. A San Siro, i rossoneri di Stefano Pioli sfideranno lo Spezia di Thiago Motta. La formazione del Diavolo è nuovamente in emergenza, soprattutto in difesa e a centrocampo.

Thiago Motta
Thiago Motta (©LaPresse)

Difatti, nonostante Fikayo Tomori fosse guarito dal Covid, dovrà stare ai box per circa un mese a causa dell’infortunio al menisco rimediato nel match di Coppa Italia contro il Genoa. La nota positiva è però la guarigione sempre dal Covid di Davide Calabria. Il terzino potrà finalmente tornare a dare una mano alla squadra, e magari rendersi utile in una zona di campo che lunedì sarà anche in emergenza.

Con Tonali squalificato, gli unici disponibili in mediana saranno Bakayoko e Krunic, e magari mister Pioli potrebbe pensare alla carta Calabria per dare un ricambio a gara in corso a uno dei due. È anche vero che la fascia destra di difesa necessita dell’apporto di Davide. Con Kalulu obbligato a giocare da centrale di difesa, in coppia con Gabbia, anche Florenzi potrebbe aver bisogno di rifiatare. Insomma la coperta è corta, e lunedì sarà necessario stringere i denti.


Leggi anche:


Spezia, col Milan out Sena e Colley

Per quanto riguarda lo Spezia di Thiago Motta, non dovrebbero esserci enormi problemi all’interno della rosa ligure. Come riportato dal sito ufficiale delle Aquile, gli unici indisponibili saranno il centrocampista Leo Sena, alle prese con un infortunio, e il difensore Omar Colley impegnato in Coppa d’Africa con la sua Gambia.

Invece, ancora lavoro personalizzato per lo spagnolo Salva Ferrer. Il difensore dovrebbe però riuscire a recuperare in vista della gara col Milan a San Siro.