Newcastle, non solo Botman: maxi-offerta per un altro obiettivo!

Il Milan deve guardarsi dal Newcastle, che continua a sparare grosso sugli obiettivi rossoneri, perché alla caccia di un centrale difensivo.

Il Milan ed il Newcaslte United hanno una cosa in comune. Entrambe le squadre si stanno attivando in questa sessione di mercato di gennaio per migliorare la rosa. In particolare si parla di un’esigenza precisa in difesa: sia rossoneri che britannici sono alla ricerca di un centrale di spessore.

newcastle
Newcastle fans (©LaPresse)

Purtroppo per il Milan però, il club non condivide con il Newcastle la stessa facoltosa proprietà di origine saudita. Il fondo Pif è già al lavoro per rendere i Magpies una squadra di maggior livello. Obiettivo possibile, visti petroldollari di cui dispone la proprietà, ma difficile vista la classifica deficitaria in Premier League.

Come se non bastasse, i bianconeri stanno sondando il terreno per alcuni difensori centrali che piacciono anche al Milan. Su tutti Sven Botman, olandese in forza al Lille che è stato indicato come il primo nome sulla lista rossonera. Il Newcastle ha provato ad inserirsi concretamente offrendo ben 40 milioni di euro per il suo cartellino.

Il Lille però ha tolto ufficialmente dal mercato Botman. Ed ora i due suddetti club si potrebbero contendere un altro difensore centrale, che piace al Milan da tempo e sul quale gli inglesi si starebbero inserendo a sorpresa.


Leggi anche:


Altra super-offerta del fondo Pif: il Milan sta a guardare

La notizia lanciata dal Sun spaventa ancora il Milan. Il Newcastle United è pronto ad andare all’assalto di un altro vecchio pallino della difesa. Ovvero Nikola Milenkovic, centrale serbo che gioca nella Fiorentina, dove è stato anche promosso come vice-capitano. Il numero 4 della viola è un obiettivo del Milan da tempo, ma non è mai stata imbastita una vera e propria trattativa.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic (Gettyimages)

Trattativa che invece i ricchi inglesi vogliono portare fino in fondo. Si parla di una proposta da ben 45 milioni di euro per convincere la Fiorentina a lasciar libero Milenkovic a gennaio. Una proposta per la quale il Milan può far poco o nulla, visto che al momento non ha la stessa disponibilità economica da investire.

La Fiorentina non vorrebbe cedere a metà stagione un perno della propria squadra, ma un’offerta del genere farebbe traballare chiunque. Il Milan attende, sperando che Milenkovic non venga accecato dalle proposte milionarie del Newcastle. L’idea dei rossoneri sarebbe invece quella di tentare nuovamente l’assalto in estate, sperando non sia troppo tardi.