Biglietti Milan Juve, polemiche social: prezzi troppo alti – FOTO

E’ partita la vendita dei biglietti per il mig match contro i bianconeri in programma domenica. E’ nata la polemica per i prezzi alti.

Domenica 23 gennaio alle 20:45 si giocherà Milan-Juventus. A causa delle limitazioni attualmente in vigore per quanto riguarda la capienza degli stadi, San Siro non potrà garantire una cornice adeguata a questo big match che rappresenta il posticipo della 23sima giornata.

San Siro
San Siro (©Getty Images)

Tuttavia, è iniziata la vendita dei biglietti e come scrive il club rossonero sul proprio sito ufficiale: “AC Milan vuole avere al suo fianco i propri sostenitori e da martedì 18 gennaio sono disponibili alcuni biglietti – in numero limitato – che il Club mette a disposizione dei suoi sostenitori per tre giorni consecutivi, in vendita a partire dalle 15:00 e fino all’esaurimento”. I tagliandi sono disponibili nei settori di Primo Anello Rosso e Primo Anello Arancio e sono acquistabili sul sito singletickets.acmilan.com.


Leggi anche:


Dal 15.00 del 18 gennaio la vendita è riservata agli abbonati della stagione 19/20 e a chi aveva già acquistato i biglietti poi annullati a causa della riduzione della capienza. Dalle 15.00 del 19 gennaio inizia invece la vendita libera. A stupire è il costo molto alto di questi biglietti, con un listino prezzi che oscilla dai 460 ai 150 euro.

Una fascia davvero alta per chi ha voglia di essere presente per questa grande sfida. Una situazione simile era capitata con i biglietti delle sfide di Champions League, che aveva portato a una protesta da parte dei tifosi e alla successiva modifica del Club. Ecco il listino prezzi per Juventus-Milan: