Torna Giampaolo in panchina: due colpi da Milano

Torna Giampaolo in panchina. L’ex Milan potrebbe presto riabbracciare un suo ex calciatore. In arrivo due colpi da Milano

Con l’addio di D’Aversa, la Sampdoria ha deciso di affidarsi a Marco Giampaolo. L’ex tecnico del Milan è pronto dunque a ripartire dalla panchina in cui ha fatto meglio negli ultimi anni.

Marco Giampaolo
Marco Giampaolo (©LaPresse)

Dopo le esperienze altamente negative con i rossoneri ma anche con il Torino, il mister di Bellinzona ha voglia di riscatto e di dimostrare di cosa è capace di fare. Ben presto si giocherà Milan-Sampdoria e Giampaolo farà ritorno in quello che per qualche mese è stato il suo stadio. Prima però ci sarà da giocare contro Spezia e Sassuolo, magari con qualche rinforzo per una squadra che non sembra proprio costruita per il 4-3-1-2, tanto caro al mister.

Il primo acquisto dovrebbe arrivare proprio a Milano, sponda Inter. Nella giornata di ieri è, infatti, arrivato l’ok da parte di Stefano Sensi al trasferimento a Genova. Chiaramente la formula è quella del prestito: la voglia di giocare ha spinto il calciatore ad accettare la destinazione. L’ex Sassuolo potrà ricoprire il ruolo di mezzala ma non è da escludere un impiego da trequartista o da playmaker. Un calciatore, che in passato ha dimostrato grandi qualità ma che con l’Inter si è perso. Toccherà a Giampaolo rilanciarlo.


Leggi anche:


Via l’idea Milan

Una pista importante da monitorare, come raccontato nei giorni scorsi, è quella che porterebbe a Samu Castillejo. Il calciatore spagnolo, come è noto, è in uscita dal Milan e potrebbe lasciare Milanello già in questa sessione di calciomercato. Serve un’offerta da circa sette milioni di euro.

Con l’addio di Shevchenko l’ipotesi Genoa, per l’ex Villarreal appare ormai complicata. Resta in piedi quella spagnola, dove Castillejo continua ad essere molto apprezzato. Le squadre a cui piacciono non mancano ma va trovata la giusta quadratura del cerchio. Attenzione al Getafe, che ha mostrato interesse in passato ma anche all’Espanyol, sempre vigile sull’ex Villarreal.

Non ci sarà, invece, la Sampdoria nel futuro di Matteo Gabbia. Il difensore sarebbe potuto trasferirsi a Genova, con l’acquisto di un nuovo centrale da parte del Milan. L’infortunio di Fikayo Tomori ha, invece, cambiato i piani dei rossoneri, che hanno deciso di blindare il giovane calciatore. I blucerchiati hanno così deciso di ripiegare su Magnani, arrivato dal Verona.