Dall’Inghilterra – Tanganga al Milan, decisione in arrivo

Dall’Inghilterra trapela la posizione di Tanganga in merito a un eventuale trasferimento dal Tottenham: Milan in agguato.

È ormai noto che anche Japhet Tanganga sia tra le opzioni che Paolo Maldini e Frederic Massara stanno prendendo in considerazione per rinforzare la difesa. Dopo aver pescato dalla Premier League già nel gennaio 2021, quando arrivò Fikayo Tomori, la dirigenza rossonera potrebbe farlo di nuovo.

Japhet Tanganga
Japhet Tanganga, difensore centrale del Tottenham (©Getty Images)

Il difensore inglese classe 1999 non è affatto un intoccabile nel Tottenham, dove Antonio Conte preferisce altri centrali. Tuttavia, la sua cessione è bloccata dal fatto che gli Spurs devono prima valutare le condizioni fisiche di Cristian Romero. Da Sky Sport hanno fatto sapere che Fabio Paratici ha informato il Milan di volerlo tenere almeno fino a domenica, quando ci sarà la sfida col Chelsea.


Leggi anche:


Calciomercato Milan, la posizione di Tanganga e del Tottenham

Japhet Tanganga
Japhet Tanganga, idea del Milan per la difesa (©Getty Images)

Secondo quanto rivelato dal giornalista Charlie Eccleshare di The Athletic UK, Tanganga ha attirato l’interesse del Milan per un eventuale trasferimento in prestito. Anche altri club italiani e della Premier League avrebbero messo gli occhi sul giocatore.

Il Tottenham al momento è riluttante all’idea di cederlo e Tanganga stesso preferirebbe rimanere a Londra. Però il difensore sa che con i rientri di Dier e Romero lo spazio per lui si ridurrà. Inoltre c’è anche Davinson Sanchez davanti nelle gerarchie. L’inglese rischia di giocare poco, dato che per Conte sarebbe solo una riserva, quindi un trasferimento potrebbe essere la soluzione migliore per garantirgli maggiore minutaggio in campo. La prossima settimana verrà presa una decisione.

Il Milan spera di riuscire a prenderlo in prestito, come fece un anno fa con Tomori. Il club rossonero vuole fare un’operazione a basso impatto sul bilancio, così da valutare solo a fine stagione un eventuale investimento sul cartellino del giocatore.

Oltre a Tanganga, Maldini e Massara stanno valutando anche altri profili per migliorare la retroguardia di Stefano Pioli. Negli ultimi giorni si è parlato spesso di Alessandro Casale, difensore in forza all’Hellas Verona e ambito pure da Lazio e Napoli.