ABOLA – Milan, colpo dal Porto: arrivano conferme

Il quotidiano portoghese ha aperto in mattinata con la notizia dell’interesse del club rossonero per il centrale del Porto. C’è concorrenza dalla Liga.

La caccia al difensore è ancora totalmente aperta. Maldini e Massara hanno tanti nomi sul taccuino e tengono ancora dieci giorni di tempo per chiudere un’operazione e affidare a Stefano Pioli un centrale di affidabilità.

Sergio Conceicao
Sergio Conceicao (©LaPresse)

L’ultimo ko in casa con lo Spezia è arrivato a causa di una svista arbitrale, ma allo stesso tempo ha fatto capire alla dirigenza rossonera che urge un rinforzo dietro, perché le troppe assenze rischiano di compromettere una stagione fin qui quasi impeccabile da parte del Diavolo. Kalulu e Gabbia sono giovani di ottime speranze ma i punti in questa fase del campionato pesano tanto e in questo momento forse può servire un po’ di esperienza in quel reparto.

Oltre alle solite piste che portano a Botman e a Bremer, obiettivi sempre molto difficili per gennaio, si sono aggiunti col passare dei giorni numerosi profili: da Diallo a Bailly, fino a Tanganga, centrale classe 99′ del Tottenham. Nella giornata di oggi è poi balzato fuori un altro nome dal Portogallo, che ha trovato conferme. Parliamo di Chancel Mbemba, difensore congolese del Porto.


Leggi anche:


A riportare la notizia è ABOLA. Il quotidiano portoghese parla di un interesse del Milan per il difensore dei Dragoes, che ha affrontato i rossoneri da avversario proprio quest’anno in Champions League. Si tratta di un profilo di livello che può decisamente far comodo al Milan. Mbemba ha 27 anni e una grande esperienza internazionale. Ha giocato anche in Premier League, vestendo la maglia del Newcastle dal 2015 al 2018.

Il club rossonero non è però l’unico ad aver messo nel mirino il classe ’94. C’è concorrenza dalla Liga, più precisamente dal Betis Siviglia. ABOLA spiega che il difensore ha voglia di cambiare aria e i suoi agenti sono alla ricerca di un club che giochi nei massimi campionati europei. Mbemba ha infatti offerte molto ricche dall’Asia ma ha ancora intenzione di giocare ad alti livelli per dimostrare tutte le sue qualità.