Milan, clamoroso ritorno a giugno! La stampa inglese è convinta

Il Milan potrebbe arricchire l’attacco in estate con un colpaccio, che rappresenterebbe un vero e proprio ritorno dopo anni a Milanello.

L’attacco del Milan ad oggi potrebbe sembrare un reparto al completo. Lo dice la presenza di elementi d’esperienza e di lustro come Ibrahimovic e Giroud, affiancati da calciatori duttili e molto tecnici come Leao e Giroud. Ma a giugno qualcosa potrebbe cambiare.

Arsenal Chelsea
Arsenal Chelsea (©LaPresse)

In molti sono certi che Paolo Maldini e Ricky Massara investiranno soldi ed energie in estate per rafforzare il reparto offensivo con un grande colpo. C’è chi parla di un centravanti giovane e di prospettiva, come il tanto citato Julian Alvarez del River Plate. O chi scommette su una soluzione conveniente economicamente, come l’arrivo a costo zero di Andrea Belotti.

La stampa inglese è sicura che il Milan possa andare dritto su un centravanti che lascerà molto probabilmente la Premier League a fine stagione. Il rapporto col suo attuale club è ormai agli sgoccioli e dunque l’attaccante farà le valigie, se non entro fine gennaio sicuramente al termine del campionato 2021-2022.


Leggi anche:


Addio Arsenal: il Milan sfida le rivali europee

Secondo quanto riportato dall’emittente inglese Sky Sports, il Milan sarebbe in corsa per accaparrarsi dalla prossima stagione le prestazioni di Pierre-Emerick Aubameyang. Un centravanti molto noto sia nel panorama calcistico europeo, sia per quanto riguarda le cronache di mercato rossonere.

aubameyang
Pierre-Emerick Aubameyang (©LaPresse)

Aubameyang lascerà l’Arsenal, che ha intenzione di puntare su elementi nuovi e diversi in attacco. Il gabonese ha già perso la titolarità ed insieme al suo ‘gemello del gol’ Lacazette dirà presto addio all’Emirates Stadium.

Per il Milan si tratterebbe di un clamoroso ritorno. Aubameyang è stato infatti dal 2007 al 2012 un calciatore di proprietà rossonera. Fu ingaggiato per il settore giovanile dal Bastia, poi ceduto in prestito in Francia per diversi anni (tra Dijon, Lille e Monaco) prima della cessione a titolo definitivo al Saint-Etienne.

Non solo: Aubameyang fu anche molto vicino a tornare al Milan nell’estate 2017, quando l’allora D.S. milanista Massimiliano Mirabelli cercò di strapparlo al Borussia Dortmund, ma non trovò mai l’accordo decisivo nonostante l’ok del giocatore. Il quale sarebbe ancora ben felice di tornare al Milan e finalmente ritagliarsi lo spazio da protagonista che non trovò da giovanissimo.

Se non dovesse muoversi in questa sessione di mercato, viste le lusinghe giunte dall’Arabia Saudita, Aubameyang potrebbe diventare un vero e proprio obiettivo del Milan per l’estate. Non sarà facile però: la concorrenza secondo la stampa inglese prevede club come Juventus, PSG, Marsiglia e Siviglia sul classe ’89.