Tanganga al Milan, quando si decide: la rivelazione della BBC

Il giornalista di BBC Sport conferma l’interesse dei rossoneri e svela il giorno della decisione sull’inglese.

Si comincia ad entrare negli ultimi giorni di mercato e vengono stabiliti dei termini entro i quali andranno prese le decisioni definitive. Il Milan continua a lavorare su più tavoli nella conduzione delle trattative per l’arrivo di un difensore centrale.

Tanganga
Tanganga (©LaPresse)

Stefano Pioli, che nel frattempo ha recuperato Alessio Romagnoli per la sfida contro la Juventus di Massimiliano Allegri, ha comunque decisamente bisogno di un rinforzo per il reparto arretrato.in questa sessione di mercato. In questi ultimi giorni sta avanzando sempre di più la candidatura di Japhet Tanganga, centrale classe ’99 del Tottenham. Il difensore inglese non è una priorità per Antonio Conte ma gli infortunio di Cristian Romero e Eric Dier hanno portato l’allenatore italiano a schierarlo con maggiore continuità.

Il giocatore è sceso in campo anche nell’ultima partita in casa del Leicester e in questo momento si sta dimostrando un valore aggiunto per la sua squadra. Gianluca di Marzio ieri sera, a Calciomercato – L’originale, aveva parlato di un incontro con gli agenti del calciatore fissato per lunedì prossimo. Ovviamente Tanganga è un’alternativa a i primi obiettivi, Botman su tutti, ma in questo momento le sue quotazioni stanno salendo.


Leggi anche:


Conferme su Tanganga, operazione alla Tomori

Secondo quanto riferito da Simon Stone, giornalista di BBC Sport, sul proprio account Twitter, il futuro del difensore degli Spurs verrà deciso subito dopo il match contro il Chelsea. Il giornalista conferma l’interesse del club rossonero per il 22enne e questo riscalda ancor di più la pista. Il contratto di Tanganga scade nel 2025 e il giocatore è valutato intorno ai 15 milioni. Attualmente guadagna circa 1.5 milioni l’anno e il Tottenham dovrebbe cederlo in prestito.

Per il Milan potrebbe trattarsi di un’operazione alla Tomori: molti fattori sono infatti simili alla trattativa che Maldini chiuse con il Chelsea lo scorso gennaio. Il Diavolo avrebbe l’occasione di prendere il giocatore a titolo temporaneo e valutarlo in questa seconda parte di stagione per poi prendere una decisione definitiva, in merito alla possibilità di investire totalmente su di lui