Calciomercato Milan, Pellegatti avvisa: “Loro due non arriveranno”

Pellegatti dà una notizia di calciomercato: nega che due giocatori più volte accostati al Milan possano arrivare.

Paolo Maldini e Frederic Massara stanno definendo l’ingaggio del 18enne attaccante serbo Marko Lazetic dalla Stella Rossa, però non sarà l’unico colpo rossonero. Infatti, tutti si attendono l’acquisto di un difensore centrale.

Carlo Pellegatti
Carlo Pellegatti

Da settimane vengono accostati tanti nomi al Diavolo, che ancora non ha concluso nessuna operazione per rinforzare la retroguardia. Stefano Pioli ha bisogno di un innesto che completi il reparto, privato di Simon Kjaer fino al termine della stagione per un grave infortunio. Out per problemi fisici anche Fikayo Tomori, che punta a rientrare per il derby del 6 febbraio o al massimo per la partita successiva. Un difensore può essere utile anche considerando la situazione incerta di Alessio Romagnoli, in scadenza di contratto a giugno 2022. Si può anticipare l’arrivo dell’eventuale sostituto.


Leggi anche:


Bailly e Diallo, niente Milan?

Bailly Eric
Eric Bailly (©LaPresse)

I sogni Gleison Bremer del Torino e Sven Botman del Lille non possono essere realizzati in questa finestra invernale del calciomercato. Troppo alti i prezzi e non c’è disponibilità dei loro club a vendere adesso i loro cartellini. Il Milan sta valutando altre opzioni, alcune note.

Carlo Pellegatti nel suo consueto video su YouTube ha fatto il punto della situazione, basandosi sulle informazioni che gli sono arrivate in tema mercato e nello specifico sulla difesa: «A partire da mercoledì-giovedì verrà definita la questione difensore. Dopo aver detto che Botman e Bremer sono sempre stati esclusi, posso dire che sono esclusi anche Bailly e Diallo. Chi arriverà? Non è chiara la strategia del Milan. Potrebbe anche rimanere così, non è escluso».

Pellegatti esclude Eric Bailly del Manchester United e Abdou Diallo del PSG, entrambi in Coppa d’Africa ora, come possibili innesti di gennaio. Il giornalista di fede rossonera non ha chiaro chi potrebbe giungere a Milanello e tutti come lui si domandano quale sarà il rinforzo: «Potrebbe prendere un giocatore giovane oppure uno non giovanissimo ma affermato. Comunque non si andrà più in là del prestito. Il Milan fa sapere che non prestano Botman, non prestano Bailly, non prestano Diallo. Questi tre giocatori non verranno. Vedremo chi arriverà, se arriverà… Mi spiace escludere nomi e non metterne. Io nella testa ho i nomi di un paio di giovani, ma me li tengo per adesso. Fanno parte della categoria dei potenziali Tomori».