Milan, escluso per scelta tecnica | Cessione last-minute!

Il Milan sta per cedere il calciatore, che non rientra nei piani di Pioli. Gli ultimi segnali sono inequivocabili per tanti motivi.

Movimenti di fine mercato in casa Milan. I rossoneri sono stati finora stranamente piuttosto bloccati, nonostante l’opinione generale fosse quella di un paio di rinforzi obbligati nella sessione di gennaio. In quest’ultima settimana di colpi potrebbe però sbloccarsi qualcosa.

panchina milan
Panchina Milan (©LaPresse)

Importantissimo anche il mercato in uscita per il Milan. I rossoneri hanno già liberato spazio da due esuberi, o meglio elementi ormai non facenti parte degli attuali schemi di mister Pioli. Andrea Conti è stato ceduto alla Sampdoria da giorni, mentre nelle prossime ore Pietro Pellegri verrà girato in prestito al Torino.

Ma non è finita qui. Si registra anche un’altra rottura definitiva nella rosa milanista. Un calciatore che ieri non è stato neanche convocato per scelta tecnica e che dunque sembra sempre più prossimo alla cessione. A breve vi saranno novità in merito.


Leggi anche:


Altra cessione: due club interessate all’esubero

Il calciatore in questione è Samu Castillejo, esterno d’attacco spagnolo del Milan. Il numero 7 ieri contro la Juventus non era neanche in panchina, rimasto dunque fuori dai convocati di Pioli. Nessun infortunio o problema legato al contagio da Covid, semplicemente una scelta tecnica che riguarda anche il mercato.

Castillejo
Samu Castillejo (foto IG)

Come riferito dal cronista Nicolò Schira quest’oggi, la cessione del calciatore classe ’95 è sempre più probabile. Sulle tracce di Castillejo vi sono in particolare due squadre: una che milita nella nostra Serie A, l’altra invece nella Liga spagnola dove l’esterno farebbe volentieri ritorno.

La Sampdoria, che ha ritrovato Marco Giampaolo come allenatore, è una delle opzioni. Dopo Conti dunque i doriani potrebbero nuovamente attingere in casa Milan per un altro colpo invernale. L’alternativa è rappresentata dall’Espanyol, squadra iberica che già in passato aveva effettuato qualche sondaggio per Castillejo.

 

Una cessione last-minute quella di Castillejo, che si potrebbe concretizzare in questa ultima settimana di calciomercato. Il numero 7 del Milan non è mai entrato nel cuore dei suoi attuali tifosi, restando sempre un talento mai esploso del tutto. Tanta qualità tecnica ma poca continuità o concretezza nelle prestazioni. Il suo contratto scadrà a prescindere a giugno 2022, dunque il capolinea è dietro l’angolo.