Clamoroso Juve, scatenata sul mercato | Contatti con il Milan!

Secondo le indiscrezioni raccolte dai colleghi di SerieANews.com, il centrocampista ivoriano può salutare il Milan già a gennaio.

Mancano poco meno di una settimana alla chiusura del mercato invernale ma le soprese potrebbero non essere finite anche per il Milan. Il club rossonero ha battuto un colpo in entrata con l’arrivo di Marko Lazetic e apparentemente è apposto così.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (©LaPresse)

L’arrivo del giovane attaccante serbo dalla Stella Rossa potrebbe essere l’unico innesto per il Diavolo, che in difesa alla fine può anche decidere di rimanere così, aspettando il rientro di Tomori e posticipando il colpo nel reparto arretrato alla prossima estate. Mercato in entrata chiuso, quindi, a meno che qualcosa non cambi. Ad esempio, a meno di cessioni illustri: una circostanza che attualmente non sembra presentarsi, ma nelle ultime ore qualche indiscrezione dice il contrario.

I rossoneri potrebbero in effetti ricevere un’offerta per un top della rosa proprio da una big di Serie A. A dire il vero il mercato si è fermentato negli ultimi giorni e non è escluso che si arrivi a qualche trasferimento importante anche nel nostro campionato. Alcune trattative si stanno sbloccando e la possibilità che si scateni un effetto domino c’è eccome.


Leggi anche:


I bianconeri su Kessie

Secondo quanto riferito da SerieANews.com infatti, la Juventus avrebbe allacciato i contatti con la dirigenza rossonera per arrivare a Franck Kessie. L’ivoriano, che non ha intenzione di rinnovare con il Milan, andrà in scadenza a fine stagione e in questo modo invece, con una cessione anticipata a gennaio, il Diavolo riuscirebbe ad incassare qualcosa e non perderebbe il calciatore a zero.

Kessie è una delle opzioni del club bianconero, che sta trattando anche con il Cagliari per Nahitan Nandez. Ovviamente, come spiega il portale che si occupa del massimo campionato italiano, la trattativa fra i due club non sarà affatto semplice. Bisogna inoltre considerare la poca volontà di Maldini di rinforzare una diretta concorrente nella lotta alla vetta. Soprattutto dopo che la Vecchia Signora, come effettivamente sembra, ha messo a segno anche il colpo Dusan Vlahovic in attacco.