Milan, non è finita | Colpo rimandato in estate!

Secondo quanto riferito da Alfredo Pedullà sulla Gazzetta dello Sport, i rossoneri faranno un nuovo tentativo in estate. Maldini vuole solo lui per la difesa.

Il Milan ha preso la sua decisione per quanto riguarda il difensore: inutile forzare un investimento se non si è pienamente convinti. I rossoneri hanno in testa solamente un profilo e continueranno su quella pista.

Maldini
Maldini (©LaPresse)

In questi giorni si sono fatti diversi nomi per la difesa. Maldini ha vagliato diverse ipotesi sul mercato per rinforzare la retroguardia di Stefano Pioli ma ha sempre sostenuto che prendere un giocatore tanto per prenderlo non ne valeva la pena. I rossoneri avrebbero percorso volentieri la strada del prestito secco ma hanno ricevuto i no di Psg e Manchester United, rispettivamente per Abdou Diallo e Eric Bailly. Di conseguenza a questo punto l’idea che sta prendendo sempre più piede è quella di rimanere così e affondare il colpo per un difensore in estate.

Ciò anche perché l’emergenza in difesa sta pian piano scomparendo. Romagnoli è tornato disponibile già nell’ultimo match contro la Juventus, mentre Tomori non ne avrà ancora per molto. Stefano Pioli tra l’altro continua a ribadire la piena affidabilità di due elementi come Kalulu e Gabbia. Ecco quindi che il Diavolo dovrebbe lasciare la propria difesa proprio così com’è fino al termine della stagione.


Leggi anche:


Il Milan vuole solo Botman: tentativo in estate

Il Milan rimando quindi il colpo in difesa in estate perché vuole arrivare a Sven Botman. Il Lille non vuole saperne di privarsene in questa sessione di mercato e ha già rifiutato anche la ricca proposta del Newcastle per l’olandese. Maldini crede tantissime nelle qualità del classe ’98 e lo considera di gran lunga il centrale migliore fra quelli trattati. Il dt dei rossoneri coltiva il sogno di comporre una super coppia con Tomori per l’anno prossimo. A riferire la notizia è Alfredo Pedulla che in mattinata ne ha parlato in un articolo alla Gazzetta dello Sport. L’esperto di mercato spiega anche si dovrebbe partire da una base di offerta di 25-28 milioni per l’acquisto del difensore.

Botman ha giocato nelle giovanili dell’Ajax, prima di passare all’Heerenveen e poi al Lille dove ha condotto la squadra alla vittoria del titolo l’anno scorso. Il giocatore gradirebbe la destinazione rossonera ma ora non se ne può fare nulla. Il club francese se lo gode e spera che potrà dare una mano agli ottavi di Champions contro il Chelsea di Tuchel.