Milan, Theo Hernandez rinnova | Leao e Bennacer, cifre e dettagli

Il club rossonero ha ormai definito il rinnovo di Theo Hernandez: firma a breve, poi ne arriveranno altre due.

Il Milan in questi mesi non si è concentrato solo sul calciomercato in entrata e in uscita, ma anche sui rinnovi di contratto di alcuni giocatori importanti. Paolo Maldini e Frederic Massara hanno lavorato intensamente per blindarli.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

Tra coloro che sono stati oggetto di trattative c’è Theo Hernandez, che stando alle parole dello stesso Maldini è molto vicino al prolungamento contrattuale. L’ex Real Real Madrid va in scadenza nel giugno 2024 e rinnoverà fino al 2026. Oggi La Gazzetta dello Sport conferma che la dirigenza rossonera e l’entourage del giocatore hanno definito ogni dettaglio. Adesso manca solamente la firma, che avverrà in questi giorni, probabilmente appena terminerà la finestra invernale del calciomercato.


Leggi anche:


Theo Hernandez firma a breve, poi Bennacer e Leao

Lo stipendio di Theo Hernandez sarà più che raddoppiato rispetto a quello attuale da 1,5 milioni di euro netti a stagione. Passerà a 4 milioni più bonus. Il giusto riconoscimento non solo per il rendimento avuto in queste stagioni, ma anche per aver accettato di abbassarsi l’ingaggio quando si trasferì dal Real Madrid al Milan. Il terzino francese è al centro del progetto e con la società c’è un ottimo rapporto, in particolare con Maldini che lo aveva convinto a trasferirsi a Milano.

Theo Hernandez viene considerato da La Gazzetta dello Sport anche un possibile “capitan futuro”. Ha già indossato la fascia in assenza di Alessio Romagnoli e Davide Calabria. Il primo potrebbe andarsene a fine stagione, dato che ha un contratto in scadenza a giugno 2022. Quindi il numero 19 rossonero può avanzare di un grado ed essere intanto il vice nella prossima annata.

Bennacer Leao

Una volta formalizzato il suo rinnovo, il Milan accelererà anche per quelli di Ismael Bennacer e Rafael Leao. Anche per loro è in programma un prolungamento fino a giugno 2026, con stipendi che arriveranno a toccare i 4 milioni più bonus. I discorsi sono ben avviati con i rispettivi agenti.

Per quanto riguarda Bennacer, ci sarà da discutere della clausola di risoluzione da 50 milioni (valida per l’estero) attualmente presente. E con Jorge Mendes, agente di Leao, si potrebbe parlare anche del centrocampista Renato Sanches del Lille. Il portoghese ex Bayern Monaco ha un contratto che scade nel giugno 2023 e dunque cambierà sicuramente squadra in estate.