Milan, prenotato il difensore per l’estate | Arriva a parametro zero

Secondo il Corriere dello Sport, il Milan è pronto all’assalto al difensore centrale. Può arrivare a costo zero come alternativa al tanto agognato Botman…

Terminato il mercato invernale si pensa già a quell’estivo. Ma, dato quanto accaduto, è assai probabile che Paolo Maldini e Frederic Massara siano già da tempo proiettati a giugno. Saranno i mesi caldi quelli in cui il Milan potrà fare qualche sforzo economico maggiore e quindi acquistare giocatori di alto livello.

City-Porto
City-Porto (©Getty Images)

Ovviamente, però, sarà essenziale qualificarsi ancora in Champions League. A gennaio si è rimasti quasi fermi praticamente, se non fosse stato per l’acquisto dalla Stella Rossa del giovane Marko Lazetic. Una scelta aspramente criticata da opinionisti, haters in generale e tifosi rossoneri. Il  Milan, rispetto a quanto fatto da Juve e Inter, non si è rafforzato nel concreto.

L’unico colpo del mercato invernale che era stato messo in conto era quello del difensore centrale. Maldini e Massara hanno più volte affermato di essere alla ricerca di un giocatore che sostituisse l’infortunato Simon Kjaer. La dirigenza ha varato diverse ipotesi: dall’acquisto di un ottimo centrale per il presente e il futuro (Botman), al prelievo in prestito per sei mesi di un buon difensore (Bailly, Diallo, Tanganga).

Insomma, alla fine nessuno di questi è arrivato. Botman e Bremer sono risultati esageratamente cari per le casse del Milan, mentre gli altri profili non hanno convinto a pieno per un motivo o per un altro. C’è anche da sottolineare che a Casa Milan si sono lasciati convincere dalle ottime prestazioni di Kalulu e Gabbia, e quindi la dirigenza ha capito di poter proseguire così questa stagione.

A giugno le cose cambieranno nettamente. Le più rinomate fonti affermano che il Milan, per quanto concerne la difesa, concentrerà tutte le forze su Botman. Il Corriere dello Sport cita invece un altro nome.


Leggi anche:


Un difensore a costo zero per il Milan

Il quotidiano sportivo romano ha fatto sapere nella sua edizione odierna che il Diavolo è pronto a prenotare Chancel Mbemba per giugno. Il difensore congolese ha un contratto col Porto in scadenza tra sei mesi appunto, e potrebbe rappresentare una ghiotta occasione a parametro zero. 

Chancel non è affatto un nome nuovo all’ambiente rossonero. Sia perché è stato rivale del Milan in Champions, regalando di fatto un autogol ai rossoneri, sia perché è stato accostato al Diavolo già a gennaio.

Il Corriere dello Sport parla di Mbemba come una concreta alternativa a Sven Botman e Gleison Bremer, giocatori in cima alla lista dei desideri del Milan ma che valgono parecchi milioni. Mbemba vanta esperienza internazionale e una qualità notevole. Certo, ha già 27 anni e non è un profilo futuribile tanto quanto Botman.

Ma chissà che con il possibile addio di Alessio Romagnoli e la partenza in prestito di Matteo Gabbia, Maldini non valuti la possibilità di portare entrambi in rossonero. Considerando che Mbemba può arrivare a costo zero, il vero investimento potrebbe essere comunque preservato per l’olandese del Lille.

Adesso serviranno diversi mesi per comprendere quali saranno le prossime mosse del Milan. È certo che le occasioni verranno sempre tenute d’occhio e Mbemba è una di queste.