Mercoledì la Lazio: il punto da Milanello

In casa Milan è ancora viva la gioia per la vittoria contro l’Inter ma mercoledì a San Siro arriva la Lazio, per i quarti di finale di Coppa Italia

La gioia per il grande successo contro l’Inter è ancora tanta per pensare alla prossima partita. E’ giusto che i tifosi così come tutto il Milan si godano ancora per un po’ la vittoria nel derby, arrivata in rimonta grazie alla doppietta di uno scatenato Olivier Giroud.

Stefano Pioli
Stefano Pioli (©LaPresse)

La testa, dunque, è ancora chiaramente alla partita di San Siro di ieri sera ma oggi Sandro Tonali e compagni sono tornati ad allenarsi a Milanello. Mercoledì, infatti, a Milano arriva la Lazio, reduce da un grande successo contro la Fiorentina, per i quarti di finale di Coppa Italia.

Oggi classico allenamento post match per gli uomini di Stefano Pioli, con i calciatori che sono scesi in campo ieri che hanno svolto un lavoro di scarico.


Leggi anche:


Il punto su Rebic e Ibra

Le attenzioni anche stamani erano puntate su Ante Rebic e Zlatan Ibrahimovic, che hanno saltato il derby, il primo per un problema alla caviglia, il secondo per l’infiammazione al tendine d’Achille. Dal centro sportivo di Carnago non arrivano novità in merito alle loro condizioni, con l’ex Eintracht che ha svolto un lavoro personalizzato sul campo, in parte con il gruppo; ancora in palestra, invece, per Ibra.

Difficile, a questo punto, un loro recupero per la sfida contro la Lazio di Maurizio Sarri. Si proverà a riaverli con la Sampdoria.

In avanti, dunque, sarà ancora Olivier Giroud a guidare la sua squadra. Dopo la doppietta contro l’Inter, il francese non ha alcuna voglia di fermarsi ma è evidente che le sue forze andranno gestite nel miglior modo possibile.

Attenzione dunque al possibile esordio, magari a partita in corso, di Marko Lazetic, che ieri si è seduto in panchina al fianco di Stefano Pioli, prima di esultare con il resto della squadra.