Theo Hernandez out in Milan-Sampdoria: le opzioni per sostituirlo

Theo Hernandez è stato espulso nel derby: Pioli deve pensare a come rimpiazzarlo in Milan-Sampdoria.

Nel finale della sfida Inter-Milan c’è stato un duro intervento di Theo Hernandez su Denzel Dumfries ed è costato il cartellino rosso al terzino rossonero.  Un’espulsione che, secondo il regolamento, non solo gli farà saltare la prossima partita ma non cancella neppure il suo status da diffidato.

Theo Hernandez
Theo Hernandez (©Getty Images)

L’ex Real Madrid, che domani sera sarà titolare in Coppa Italia contro la Lazio, in campionato rientrerà per la partita del 19 febbraio contro la Salernitana in trasferta. E dovrà fare attenzione a gestire la diffida. Dopo in calendario verranno Udinese e, soprattutto, Napoli. Intanto salterà il match in programma questa domenica a San Siro contro la Sampdoria e Stefano Pioli dovrà decidere come sostituirlo sulla fascia sinistra.


Leggi anche:


Theo Hernandez squalificato: chi a sinistra in Milan-Sampdoria?

Davide Calabria
Davide Calabria (©Getty Images)

Difficile, ovviamente, sostituire uno come Theo Hernandez. Non c’è un altro laterale sinistro difensivo come lui al Milan. In estate è stato preso Fodé Ballo-Touré come vice, però l’ex Monaco non sta convincendo. Di recente ha vinto la Coppa d’Africa con il Senegal e presto sarà di nuovo in Italia. Le sue condizioni fisiche andranno verificate, dato che aveva avuto dei problemi muscolari. Improbabile che sia lui il titolare domenica contro la Sampdoria.

Pioli sarà costretto ad adattare uno dei terzini destri sull’altra corsia. Il principale indiziato è Davide Calabria, che già in passato a volte ha giocato a sinistra. Il numero 2 rossonero preferisce agire sulla sua fascia di competenza, ovviamente, però non è uno che si tira indietro se l’allenatore gli domanda di giocare in una posizione diversa. Ha l’intelligenza e le capacità per adattarsi.

Un’altra opzione potrebbe essere Alessandro Florenzi. Finora al Milan ha agito solo sulla corsia destra, ma durante la sua carriera ha dimostrato di sapersi adattare anche sul versante opposto. Pioli potrebbe provare anche lui come vice di Theo Hernandez in vista del match contro la Sampdoria.

Una terza ipotesi è Pierre Kalulu, un vero jolly difensivo dato che può giocare sia da terzino destro che da centrale. Considerando il probabile recupero pieno di Fikayo Tomori al centro, non è escluso che il mister possa valutare di dirottarlo a sinistra. Lo ha già messo lì in quattro occasioni durante questa stagione: in Porto-Milan (subentrato), nel finale di Bologna-Milan, in Milan-Torino (45′ e poi sostituito), in Milan-Inter (subentrato). Non ha particolarmente brillato, va detto, però è comunque un’opzione.