Lotta Scudetto: non c’è storia, il piazzamento del Milan

Il Milan continua ad essere poco considerato. E’ decisamente migliorata la posizione dei rossoneri, rispetto a qualche giorno fa dopo il mercato ma non abbastanza

Sono lontani i giorni di sconforto e pessimismo, dovuti al calciomercato, in cui il Milan ha acquistato il solo Marko Lazetic. La Juventus faceva sognare i propri tifosi mettendo le mani su Zakaria ma soprattutto su Dusan Vlahovic. Un bomber vero, capace di spostare gli equilibri fino da subito. Bene anche l’Inter, che decideva di allungare la rosa con due pedine di qualità come Gosens e Caicedo.

Giroud-DeVrij
Giroud-DeVrij (©LaPresse)

Per il Napoli, gli ‘acquisti’ sarebbero venuti dall’Africa, con il ritorno a casa di Koulibaly e Anguissa. Classifica già scritta,  dunque, almeno per molti addetti ai lavori, con Milan e Atalanta a giocarsi l’ultimo posto che vale la Champions League ma con i bergamaschi favoriti per via dell’arrivo di Boga dal Sassuolo.

Ma il campo, una volta tornati a giocare, ha dato altre risposte: il Milan ha conquistato il derby e vinto anche contro la Sampdoria, rosicchiando così all’Inter e all’Atalanta ben 4 punti e 2 a Juventus e Napoli.

Due gare di Serie A sono certamente poche per fare dei bilanci ma è evidente, che comunque vada il proseguo del campionato, la squadra di Stefano Pioli è stata ancora una volta sottovalutata.

I recuperi di Giroud, di Calabria, di Tomori, la crescita di Kalulu e Leao sono dei veri acquisti per un Milan, che ha dovuto spesso fare i conti con la sfortuna. Non sappiamo quanto Tonali e compagni riusciranno a restare in lotta per lo Scudetto ma il Milan merita considerazione, almeno al pari delle altre.


Leggi anche:


Le quote scudetto

Le quote scudetto nel frattempo non si sono abbassate di molto. Dando uno sguardo alle principali piattaforme di scommesse ci rendiamo subito conto che l’Inter, che ha da recuperare una partita, resta, come è giusto che sia, la favorita. La quota si aggira attorno all’1,45.

Molto più alta quella del Milan: i rossoneri vengono pagati circa 5/6 volte la posta. Qualcosa in più il Napoli 6,5/8 volte. Decisamente più alte Juventus e Atalanta: la quota bianconera è 11.00/12.00, i bergamaschi più di 20.00.

Secondo i bookmakers, dunque, la classifica è presto fatta: dietro ai nerazzurri, praticamente certi del titolo, si piazzano Milan, Napoli Juventus e Atalanta