Cristiano Ronaldo può lasciare lo United | Ci prova un club italiano!

Il portoghese non è contento della situazione a Manchester e potrebbe andar via in estate. Un club di Serie A ci prova.

Notizia bomba dall’Inghilterra. Il futuro di Cristiano Ronaldo è al momento abbastanza incerto e, a pochi mesi da quello che probabilmente sarà il suo ultimo mondiale, il portoghese potrebbe cambiare di nuovo maglia.

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo (©LaPresse)

Il ritorno al Manchester United dopo dodici anni non è stato proprio come lui si aspettava e non è detto che questa sua seconda avventura ai Red Devils duri ancora per molto. In questo momento il cinque volte Pallone d’Oro non segna da ben 6 partite di fila, un record negativo per lui che mai negli ultimi dieci anni era stato a secco per così tanto. La fatica poi della squadra a stare al passo delle altre big in Premier e il rischio di non qualificarsi per la prossima Champions League fanno il resto.

La notizia è stata riportata dal Sun, che racconta di colloqui andati in scena fra l’agente di Cristiano, Jorge Mendes, e la dirigenza del club. Il giocatore non sarebbe soddisfatto dell’atteggiamento di alcuni suoi compagni di squadra e non avrebbe intenzione di continuare su questa strada. Una fonte avrebbe dichiarato: “Ronaldo è davvero combattuto circa il futuro: gli piacerebbe vincere trofei allo United ma al momento sembra impossibile. Alcuni grandi club stanno monitorando la situazione.


Leggi anche


Mourinho chiama Cr7 alla Roma

Il Sun ha elencato anche tre di questi club che sarebbero sulle sue tracce e tra questi ce ne è uno di Serie A. Si tratterebbe di un clamoroso ritorno in Serie A per Cr7, che soltanto pochi mesi fa ha lasciato la Juventus e il campionato italiano dopo tre stagioni e oltre 100 gol con i bianconeri. Il quotidiano inglese spiega che la Roma tra le pretendenti al 37enne, su richiesta dell’allenatore José Mourinho, che lo ha allenato ai tempi del Real Madrid.

Lo Special One vorrebbe tentare il colpaccio e riportare Cr7 in Italia sfruttando il buon rapporto che ha con lui. Ovviamente parliamo di un affare difficilissimo, tanto per cominciare per via delle cifre faraoniche che percepisce l’attaccante. Sul campione portoghese ci sono però innanzitutto due top club come Psg e Bayern Monaco, destinazioni che al giorno d’oggi appaiono più probabili per uno come Cristiano Ronaldo, che smania dalla voglia di giocare sempre la Champions League