Milan, Castillejo e il nuovo tatuaggio: “Sembra che ho più polpaccio” – FOTO

Lo spagnolo Samu Castillejo ha condiviso una divertente storia su Instagram. Dopo il tatuaggio, ha fatto una battuta su se stesso…

Tutto da definire il futuro di Samuel Castillejo. Il Milan lo ha messo alla porta da un pezzo, ma lo spagnolo non è mai stato del tutto convinto di lasciare il club rossonero. Soltanto a gennaio il suo addio sembrava scritto. Il Valencia aveva trovato l’accordo col Milan, ma nulla da fare.

Samuel Castillejo
Samuel Castillejo (©LaPresse)

Castillejo non è stato convinto dell’offerta valenciana, così come quella successiva della Sampdoria. È rimasto in rossonero, pur consapevole del poco, se non nullo, spazio riservatogli da Stefano Pioli. Purtroppo, dopo le offerte rifiutate, tanti tifosi milanisti si sono scagliati contro Samuel, proprio per non aver lasciato il club rossonero.

Polemiche e critiche ingiuste, perchè alla fine lo spagnolo ha sempre fatto il suo quando chiamato in causa. Ha mostrato grande attaccamento alla maglia, e le sue lacrime nel suo debutto stagionale lo hanno dimostrato alla grande. Certo è che Castillejo dovrà prima o poi salutare Milanello. Maldini e Massara pensano ad un giocatore diverso per la fascia destra d’attacco.

Più fisico ed esplosivo nei duelli con gli avversari. Da quando è arrivato al Milan, Castillejo è stato soprattutto preso di mira per la sua corporatura così magra e fine. È evidente che lo spagnolo non vanti una muscolatura ben sviluppata ma ciò non toglie che sia un buon calciatore. Negli anni al Milan, però, Samu si è abituato alle prese in giro, ed ha anche imparato ed essere ironico e critico con sè stesso.


Leggi anche:


Castillejo e il tatuaggio al polpaccio: “Così sembra più grande”

A dimostrare l’auto ironia di Castillejo è la sua ultima storia su Instagram. Lo spagnolo ha fatto un tatuaggio al polpaccio, e per sdrammatizzare le tante prese in giro dei tifosi ha commentato così la foto postata: “Almeno ora sembra che ho più polpaccio”.

Sicuramente la storia ha suscitato grasse risate tra i tanti followers. Insomma, anche Samu è consapevole di non aver un fisico possente e prestante, ma il fatto che ci rida su fa capire quanto alla fine sia una persona poco presuntuosa e dell’animo umile.

Di seguito la foto della storia postata su Instagram dal rossonero:

Tatuaggio Castillejo
Tatuaggio Castillejo (Instagram)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da MilanLive.it (@milanliveit)