Calciomercato Milan, colpo dal PSG: l’indiscrezione è clamorosa

Dalla Spagna giunge un’indiscrezione sorprendente: il club rossonero potrebbe prendere un rinforzo dal PSG nel calciomercato estivo.

Il Milan nella prossima sessione estiva del mercato piazzerà alcuni colpi importanti. C’è la volontà di fare un salto di qualità per confermarsi ai vertici della Serie A e poter essere maggiormente competitivi in Europa.

Paolo Maldini Leonardo
Paolo Maldini e Leonardo (©LaPresse)

Non a caso, Paolo Maldini e Frederic Massara stanno già trattando l’acquisto di un difensore di ottimo livello come Sven Botman del Lille. Verrà fatto un investimento anche a centrocampo, dove probabilmente Stefano Pioli perderà Franck Kessie.

Entra nel nostro canale Telegram! Notizie in anteprima e chat aperta con la redazione

Si parla spesso di Renato Sanches, sempre del Lille, come sostituto. E anche sulla trequarti verrà fatto qualcosa per aumentare la qualità. In attacco tutto dipenderà da Zlatan Ibrahimovic, il cui contratto scade a giugno.


Leggi anche:


Milan, rinforzo dal PSG nel mercato estivo?

Durante l’ultima finestra estiva del calciomercato i tifosi del Milan si aspettavano qualcosa di più per il tridente offensivo. C’era da prendere un sostituto di Hakan Calhanoglu e non è arrivato. Inoltre, si pensava che sarebbe arrivato un esterno destro di spessore maggiore rispetto a Junior Messias. Il brasiliano non si sta comportando male, però ci si attendeva un upgrade netto nel ruolo.

Di Maria Icardi
Angel Di Maria e Mauro Icardi (©Getty Images)

L’arrivo di una nuova ala destra d’attacco in estate dipenderà dal riscatto di Messias, che è arrivato dal Crotone in prestito oneroso per 2,8 milioni di euro e può essere comprato per 5,4 milioni. La dirigenza valuterà attentamente il suo rendimento prima di prendere una decisione.

Intanto dalla Spagna arriva un’indiscrezione clamorosa. Don Balon, infatti, rivela che il Milan sarebbe tra le squadre in corsa per assicurarsi Angel Di Maria. Il 34enne argentino ha un contratto in scadenza a giugno 2022 e il Paris Saint Germain sta pensando di non rinnovare.

Oltre al Milan, anche Tottenham e Benfica starebbero pensando all’ingaggio di Di Maria. L’ex di Real Madrid e Manchester United non è più giovanissimo, ma è un giocatore tutt’oggi di buon livello e farebbe comodo a più squadre.

Ovviamente il suo elevato stipendio rappresenta un problema. Ci sono fonti che indicano in 7,5-8 milioni netti a stagione l’importo che guadagna l’argentino e altre che segnalano una cifra decisamente maggiore, oltre i 10 milioni annui.

In ogni caso, Di Maria non sembra un profilo che possa rientrare nel progetto Milan. L’età e, soprattutto, i costi frenano un’eventuale operazione. Per Ibrahimovic venne fatta un’eccezione, garantendogli uno stipendio sui 7 milioni e che nell’ultima stagione è sceso a 3,5 più bonus.

Certamente El Fideo cerca un ingaggio importante, simile all’attuale, ed è improbabile che il club rossonero possa accontentarlo. Salvo sorprese clamorose, il calciatore del PSG non arriverà a Milanello.