L’attaccante si svincola: il Milan resta l’opzione preferita

Il Milan è sempre l’opzione più gradita per il calciatore italiano, che sicuramente cambierà squadra al termine della stagione.

In queste settimane il Milan si gode un reparto offensivo da primato. Olivier Giroud si sta dimostrando un bomber decisivo e sempre pronto, senza dimenticare gli strappi di Rafael Leao, determinante anche contro la Sampdoria.

Maldini Massara Gazidis
Ivan Gazidis, Paolo Maldini e Frederic Massara (©LaPresse)

Ma in vista della prossima stagione sembra sempre più probabile l’acquisto di un nuovo centravanti. La rosa del Milan dovrà essere ancora più competitiva, anche in vista della possibile qualificazione in Champions League. Un attaccante giovane e di spessore rappresenta un investimento a dir poco centrale.

Tanti i numeri 9 che il Milan ed i propri dirigenti stanno tenendo d’occhio. Ma l’edizione odierna di Tuttosport è tornata oggi ad accostare un attaccante italiano proprio ai destini rossoneri. Un possibile colpo low-cost da non sottovalutare in vista della prossima sessione estiva di calciomercato.


Leggi anche:


Sul centravanti c’è anche l’Inter, ma lui preferisce i rossoneri

Il quotidiano torinese ha fatto il punto proprio sul destino dell’attaccante in questione. Ovvero Andrea Belotti, prima punta del Torino che con ogni probabilità si svincolerà a fine campionato, per via della scadenza contrattuale imminente e del mancato accordo per il rinnovo.

Belotti
Andrea Belotti (Getty Images)

Belotti sarà dunque un pezzo pregiato sul mercato degli svincolati. Un colpo a costo zero che fa gola in tutto il mondo; non a caso il Gallo ha già ricevuto proposte dal Toronto FC (futura squadra di Insigne) e da club arabi e cinesi. Ma l’attaccante ha rifiutato tali avance, preferendo restare nel calcio che conta a 28 anni.

Il Milan è interessato e resta l’opzione preferita da Belotti. L’attaccante ha un particolare feeling con i colori rossoneri, visto che fu vicino ad indossarli già in passato, quando l’allora gestione di Fassone e Mirabelli sembrava pronta a strapparlo dal Toro per portarlo a Milanello. Situazione mai conclusa per colpa dei costi elevati.

Le alternative non mancano. In Serie A per Belotti si sono mossi, con sondaggi esplorativi, anche club come Fiorentina, Napoli e Roma. Per un certo periodo anche l’Inter ha fatto intendere di seguire con attenzione la sua vicenda. Ma ad oggi non vi è nulla di concreto, con Belotti che continua a preferire l’altra sponda di Milano.

Nei prossimi mesi arriveranno le decisioni definitive. Belotti è un centravanti da rilanciare e rigenerare, ma ancora molto stimato a Milanello. In caso di addio di Ibrahimovic, il 9 granata sarebbe un’opzione decisamente realistica.