Milan, come sta Lazetic: Pioli risponde in conferenza

L’allenatore emiliano ha spiegato a che punto è la preparazione dell’attaccante, che deve ancora esordire con la maglia rossonera.

Si è da poco conclusa la conferenza stampa di Stefano Pioli. L’allenatore ha parlato alla vigilia della partita contro l’Udinese, sciogliendo alcuni dubbi riguarda la sfida di San Siro, ma non solo.

Marko Lazetic
Marko Lazetic (foto AC Milan)

L’allenatore emiliano ha parlato anche delle condizioni e dei singoli e delle probabilità di vederli in campo, domani o più in là. Nei discorsi è quindi rientrato anche Marko Lazetic. Il giovane attaccante serbo, arrivato a gennaio dalla Stella Rossa, deve ancora fare il suo esordio con la maglia rossonera.

Appena arrivato a Milano le sue condizioni non erano delle migliori e c’è voluto un programma personalizzato per rimetterlo al livello dei suoi nuovi compagni. In settimana il classe 2004 si era allenato anche con il gruppo e le sensazioni di questi ultimi giorni lasciavano pensare a una convocazione per la partita di domani, visto anche il prolungarsi dell’assenza di Zlatan Ibrahimovic.


Leggi anche:


Pioli però ha lasciato intendere che per il serbo serve ancora un po’ di tempo. Ecco le parole del tecnico rossonero a riguardo: “Lazetic sta meglio. Ha fatto un lavoro importante dal punto di vista fisico e non dovrebbe esserci domani. Però non penso che ci vorrà molto per vederlo”.

I tifosi rossoneri dovranno quindi aspettare ancora un po’ per vedere all’opera il nuovo acquisto, del quale si parla un gran bene ma che ad oggi non ha ancora potuto aiutare il Diavolo con le sue giocate.