Milan, derby con l’Inter per il centrocampista

Si prospetta un derby di calciomercato per il centrocampista, intenzionato a lasciare il club spagnolo. Ecco le news che arrivano dalla Catalogna

Si prospetta un nuovo derby di calciomercato in estate. Sia Milan che Inter sarebbero interessate ad un centrocampista, pronto a lasciare il Real Madrid al termine della stagione.

Dirigenza Milan
Dirigenza Milan (©LaPresse)

Un addio ai blancos che sembrava doverci essere l’estate scorsa ma un brutto infortunio ha impedito l’ennesima cessione. Stiamo chiaramente parlando di Dani Ceballos. Il calciatore, reduce da due stagioni all’Arsenal, ha fatto ritorno alla base nel luglio scorso. Un guaio alla caviglia, però, lo ha tenuto fuori dai campi di gioco per parecchi mesi.

I primi minuti sono così arrivati solamente nel 2022, 31 in campionato, suddivisi tra Valencia, Granada e Alaves, e due in Coppa del Re, contro CD Alcoyano ed Elche.

Dani Ceballos ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2023. Difficilmente arriverà il rinnovo e alla riapertura del prossimo calciomercato sarà addio.

Stando a quanto riporta El Nacional, quotidiano catalano, il classe 1996, a fine stagione dovrebbe lasciare il Real Madrid. Un addio praticamente certo soprattutto se Carlo Ancelotti dovesse restare sulla panchina dei Blancos. Oltre al già citato Milan, Ceballos viene accostato anche all’Inter, oltre che al Real Betis.


Leggi anche:


Non solo Ceballos

Come raccontato in precedenza, sono diversi i calciatori del Real Madrid, che sono tornati ad essere accostati al Milan. Il profilo più suggestivo e certamente il più complicato da raggiungere è quello che porterebbe a Marco Asensio. Lo spagnolo, infatti, piace anche ai più grandi club europei, come Liverpool, Bayern Monaco e Psg.

Le attenzioni – ormai succede da diverse sessioni di calciomercato – sono anche su Isco, che il prossimo 30 giugno vedrà scadere il proprio accordo con il Real Madrid. Un rinnovo è ormai da escludere: nelle scorse settimane il suo nome è tornato in orbita rossonera ma non solo. In Italia, infatti, Isco è stato accostato anche alla Fiorentina e alla Juventus. La destinazione più probabile, al momento, però, appare essere il Siviglia