Calciomercato Milan, ultime news in tempo reale: le notizie del 31 luglio

Ultime news calciomercato Milan, tutte le notizie in diretta tempo reale dei rossoneri di domenica 31 luglio.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA

De Ketelaere, slitta l’arrivo in Italia?

14:20 – Secondo Gianluca Di Marzio, potrebbe slittare a domani l’arrivo in Italia di De Ketelaere. Il belga era atteso per oggi, invece potrebbe arrivare domani e completare l’iter burocratico (visite mediche e firma) fra lunedì e martedì.

L’ipotesi Ziyech sempre più complicata

Ziyech
Hakim Ziyech (ANSA)

12:30 – L’arrivo di De Ketelaere, costato 36 milioni complessivi, rischia di escludere definitivamente l’opzione Hakim Ziyech. Un calciatore che, per caratteristiche, è molto diverso dal belga ma a quanto pare per il club di via Aldo Rossi sono alternativi. A meno che nelle ultime settimane di agosto non verrà offerta una vera e propria occasione di mercato dal Chelsea. Per adesso l’ostacolo vero è lo stipendio da oltre 5 milioni.

Un colpo alla Kalulu

11:30 – Nonostante le speranze ancora accese per Renato Sanches, il Milan non molla le alternative: piace e non solo Carney Chukwuemeka: l’Aston Villa chiede 20 milioni per cederlo adesso, ma da gennaio potrà accordarsi con qualsiasi club tramite il pagamento di una piccola commissione da meno di 300mila sterline.

L’obiettivo in difesa è Tanganga

Tanganga
Japhet Tanganga (ANSA)

9:30 – Il Corriere dello Sport scrive che adesso partirà l’affondo per Tanganga del Tottenham, scelto dal Milan come obiettivo per la difesa. Si è defilato Ndicka per i costi troppo alti, nonostante un contratto in scadenza l’anno prossimo; resta in corsa anche Diallo del Psg, ma anche in questo caso cartellino e stipendio sono fuori portata e serve un accordo con i parigini.

Florenzi: “Boban mi voleva a gennaio 2020”

8:00 – Nell’intervista alla Gazzetta dello Sport, Alessandro Florenzi ha rivelato di esser stato contattato dal Milan già nel gennaio 2020 da Boban: “A gennaio 2020 Boban mi ha chiamato: “Non è che cambieresti aereo?” (per il Valencia, ndr). E io a Massara: “Ricky, ti voglio bene, ma ho dato una parola. Se poi dovrà essere, sarà”.

Renato Sanches: Maldini ci crede ancora

7:00 – Dopo aver risolto la questione De Ketelaere, il Milan proverà a completare la rosa con acquisti in altri ruoli. Il difensore è una priorità ma anche il centrocampista e Renato Sanches non è uscito dai radar di Maldini e Massara, nonostante il flirt con il Psg. Secondo Tuttosport i rossoneri proveranno l’assalto finale: l’accordo con il Lille c’è ma Renato insiste per andare a Parigi e ritrovare Luis Campos e Galtier.

De Ketelaere oggi a Milano

6:00 – Charles de Ketelaere dovrebbe arrivare oggi in Italia per completare il suo trasferimento al Milan. Come anticipato da Gianluca Di Marzio, il giocatore sosterrà a breve le visite mediche e firmerà il contratto: è tutto pronto per la definitiva conclusione di una trattativa durata tantissimo. Al Club Brugge una cifra complessiva di 36 milioni fra parte fissa più bonus. Maldini e Massara lo hanno voluto a tutti i costi. Stefano Pioli ha il suo nuovo trequartista.

Milan-Psg, trattativa per il difensore

Diallo
Abdou Diallo (ANSA)

5:30 – Chiuso l’affare De Ketelaere, il Milan si riattiva sul mercato per completare la rosa di Pioli. Nella testa di Maldini e Massara c’è l’idea di prendere un difensore centrale: Ndicka si complica perché nonostante un contratto in scadenza fra un anno la richiesta è di 20 milioni, anche per Tanganga il Tottenham chiede troppo. Si sta facendo avanti l’opzione Diallo: c’è un dialogo in corso con il Psg ma i costi sono molto alti. Bisogna trovare la formula giusta.

Gabbia alla Sampdoria in prestito

5:00 – Il Milan ha trovato l’accordo per Matteo Gabbia alla Sampdoria con la formula del prestito secco. L’affare verrà definito solo se e quando i rossoneri acquisteranno un altro difensore centrale. Gabbia, in gol in amichevole contro il Wolfsberger da capitano, ha già parlato con Marco Giampaolo e direttore sportivo Faggiano. Si attende il via libera di Maldini per concludere la trattativa.