Era il sogno del Milan, arriva in Italia 11 anni dopo: è ufficiale

Fabregas continua la sua carriera in Italia, dove arriva dopo che per anni ci sono state indiscrezioni sul suo possibile approdo al Milan.

A sorpresa, Cesc Fabregas ha scelto di approdare in Italia e di giocare in Serie B con la maglia del Como. Concluso il contratto con il Monaco e valutate le varie offerte, ha deciso di accettare il trasferimento nella squadra lombarda. L’operazione è ufficiale.

Maglia Milan 2022/2023
Maglia Milan 2022/2023

Ci si aspettava che il 35enne centrocampista spagnolo scegliesse qualche destinazione più esotica e remunerativa, ad esempio la MLS o qualche campionato arabo, invece ha deciso di proseguire la sua carriera in Italia. Aveva anche richieste dalla sua Spagna, però ha detto sì alla proposta giunta dal campionato cadetto italiano.

Il Como ha una proprietà miliardaria, la SENT Entertainment guidata dalla ricca famiglia indonesiana Hartono, che possiede un impero da 40,2 miliardi di dollari. Nonostante i tanti soldi a disposizione, non stanno spendendo cifre esagerate nel calcio. Da segnalare che l’amministratore unico del club è Dennis Wise, ex centrocampista del Chelsea, squadra nella quale lo stesso Fabregas ha militato.

Fabregas al Milan, da “Cesc we can” al sogno sfumato

In passato si è parlato più volte del possibile approdo del catalano al Milan. Con insistenza circolavano indiscrezioni nell’estate del 2011, quando i rossoneri freschi campioni d’Italia sembravano voler mettere a segno un grande colpo a centrocampo. Addirittura sui social network si diffuse l’ironica campagna “Cesc we can”, con tanti tifosi che credevano o comunque speravano nell’arrivo del giocatore. Era lui il grande sogno.

Cesc Fabregas
Cesc Fabregas (©Ansa Foto)

Tuttavia, l’allora capitano dell’Arsenal voleva fare ritorno a Barcellona e venne accontentato. Era cresciuto nel settore giovanile blaugrana e desiderava fare rientro in Catalogna, dove è rimasto per tre stagioni prima di tornare in Inghilterra e vestire la maglia del Chelsea. Pure durante l’esperienza con i Blues sono circolati alcuni rumors su un possibile approdo al Milan, ma nulla si è concretizzato.

Nel dicembre 2018 Leonardo, allora dirigente rossonero, aveva ammesso che si era parlato dell’eventuale ingaggio di Fabregas. Successivamente è stato Ivan Gazidis a confessare di aver suggerito di prendere Cesc, che però dal gennaio 2019 è approdato nel Monaco. Adesso lo vedremo in Italia con la maglia del Como.