Yonghong Li
Yonghong Li (foto acmilan.com)

NEWS MILAN – Ormai le notizie negative che arrivano su Yonghong Li non sorprendono più, anche dopo l’ultima indagine del New York Times sulla proprietà delle miniere di fosfati in Cina che non apparterebbero a lui.

Ovviamente a Casa Milan è arrivato il report del noto quotidiano statunitense e anche David Han Li lo ha visionato. Non è ancora del tutto esclusa l’ipotesi di una replica, anche se non rientrante nel costume cinese. Dal club rossonero comunque fanno sapere che finora Yonghong Li ha onorato i suoi impegni, gli investimenti sono stati puntuali e considerevoli. Lo scrivono sia La Gazzetta dello Sport che il Corriere della Sera.

Ovviamente non va dimenticato che il presidente del Milan ha avuto qualche problema nell’acquistare la società da Fininvest, però alla fine è riuscito nel suo intento grazie a un prestito da Elliott Management Corporation che dovrebbe essere prossimamente rifinanziato. C’è un accordo con l’advisor BGB Weston per trovare un soggetto finanziario che subentri e pare sia stato individuato nel fondo Highbridge Capital Corporation. C’è fiducia nell’ambiente rossonero. E se il rifinanziamento andrà in porto, allora anche le nubi attorno al Milan potrebbero in parte diradarsi. Non rimane che attendere.

 

Redazione MilanLive.it