Il Milan perde la prima uscita stagionale contro il Bayern Monaco al debutto nella International Champions Cup. 1-0 il risultato finale, la firma è di Leon Goretzka, in gol poco prima della fine del primo tempo.

A Kansas City si parte subito a ritmi molto alti. A prendere le redini del match sono i bavaresi, che chiudono i rossoneri nella propria metà campo. Ma pian piano la squadra di Marco Giampaolo viene fuori, anche perché a sinistra c’è un treno: Theo Hernandez, autore di una serie di discese che non si vedevano da tempo al Milan. Purtroppo però lo spagnolo è costretto ad uscire in barella per un infortunio alla caviglia. Speriamo non sia nulla di grave. Al suo posto Andrea Conti.

ICC 2019, Bayern Monaco-Milan 1-0: decide Goretzka

Poco prima della finale del primo tempo, il Bayern trova la rete del vantaggio con Goretzka. Una bella imbuca di Kimmich che trova il movimento del centrocampista: colto di sorpresa Ivan Strinic, schierato da Giampaolo come difensore centrale al fianco di Mattia Gabbia (fuori per infortunio Musacchio e Romagnoli).

Nella ripresa c’è una timida reazione milanista. La palla gol più clamorosa è sui piedi di Cutrone, entrato poco prima dell’ora di gioco: Sule gli regala la palla, non deve fare altro che metterla in porta, ma tira addosso a Ulreich e spreca clamorosamente. Una prestazione non positiva per lui, anche perché condizionata da quell’errore.

Bayern Monaco-Milan 1-0, le pagelle: ok Biglia-Calabria, male Borini

 

Redazione MilanLive.it