Home Milan News ANSA – Paquetà, il Milan ha deciso di non multarlo

ANSA – Paquetà, il Milan ha deciso di non multarlo

Il confronto tra Lucas Paquetà e Marco Giampaolo dopo le problematiche odierne e a Verona, non porterà il Milan a multare il calciatore brasiliano. 

Lucas Paquetà
Lucas Paquetà (©Getty Images)

La situazione relativa a Lucas Paquetà e le discussioni avvenute con Marco Giampaolo sono argomento del giorno. Al brasiliano la sostituzione al Bentegodi contro il Verona di domenica scorsa non gli è andata giù.

Poche ore fa l’agente di Lucas ha parlato anche di una possibile multa che, nel caso, il giocatore avrebbe pagato senza problemi. Dall’Ansa però riferiscono che: “Fonti qualificate del Milan garantiscono che il brasiliano non sarà multato dopo la controversa Instagram story apparsa sul suo profilo”. 

Tra Paquetà e Giampaolo c’è stato anche un confronto oggi a Milanello nel corso dell’allenamento. La società rossonera però non pare intenzionata a punire il calciatore, ma lasciare andare. Probabilmente ci sarà stato un definitivo chiarimento tra tutte le parti.

Milan, scatta l’ora del 4-3-3: Rebic ago della bilancia

Milan, chiarimento Paquetà-Giampaolo

Nervi tesi tra allenatore e giocatore. Paquetà ha giocato soltanto 45 minuti, da titolare e da trequartista, contro l’Hellas Verona.

La sostituzione dopo il primo tempo non è andata giù al giocatore, che nel post-partita si è sentito consigliare da Giampaolo in conferenza stampa di mostrarsi meno brasiliano nelle giocate e nell’atteggiamento in campo.

Ma Paquetà in una Instagram Story ha scritto: “Orgoglioso di essere brasiliano”.

Poi il duro faccia a faccia oggi a Milanello. I colleghi di Sky Sport hanno parlato di un’uscita dal campo molto nervosa da parte del 39 rossonero.

Ma dovrebbe esserci stato un chiarimento definitivo tra le parti, che ha portato il Milan a non punire il calciatore con una multa. Al momento questo è lo stato delle cose: vedremo se nelle prossime ore emergeranno nuovi particolari.

Buu a Kessie, Milan furioso: le reazioni