Home Non Solo Milan Consigli fantacalcio, 4ª giornata: gli attaccanti da schierare

Consigli fantacalcio, 4ª giornata: gli attaccanti da schierare

Ritorna la nostra rubrica settimanale sui consigli del fantacalcio per la 4ª giornata di campionato. Ecco le nostre proposte sugli attaccanti da schierare.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek (©Getty Images)

Dopo il successo della scorsa settimana, con diversi calciatori da noi consigliati andati in gol e in bonus, ritorna la nostra rubrica settimanale in cui veniamo in soccorso dei fanta-allenatori.

Ecco i nostri consigli per il fantacalcio, valido per la quarta giornata di Serie A. Di seguito le nostre proposte sugli attaccanti:

Cristiano Ronaldo – Questa sarà lui giornata, deve esserlo. In un Juventus-Verona, è troppo scontato. Finora un solo gol in campionato. Troppo poco per chi vuole dimostrare di essere il migliore, sempre. E poi quel gol mancato a tempo quasi scaduto contro l’Atletico Madrid grida ancora vendetta.

Joao Pedro & Giovanni Simeone – Il primo aveva trovato il gol la scorsa giornata ma se lo è visto annullare. Il secondo deve dimostrare tanto, è partito bene e vuole segnare il secondo gol anche in casa. Questa giornata, il Cagliari giocher contro il Genoa, che ha una difesa non proprio ferrea e potrebbe essere un’occasione ghiotta per entrambi.

Paulo Dybala – La joya potrebbe avere l’opportunità di partire titolare, e se dovesse accadere avrebbe la possibilità di dimostrare che Sarri finora ha sbagliato a lasciarlo in panchina.

Queste sono le partite dove si esalta di più, contro squadre di media-bassa classifica, in cui ci sono pochi spazi, l’argentino riesce sempre a portare bonus. Da schierare solo se avete una riserva che parte certamente titolare.

Domenico Berardi – È in stato di grazia al momento. 5 gol in due partite sono un bottino unico, che il neroverde potrebbe aumentare in Sassuolo-SPAL. Non credo serva altra motivazione.

Consigli fantacalcio, 4ª giornata: i difensori da schierare

Fabio Quagliarella – La Sampdoria deve invertire la rotta a tutti i costi, altrimenti il primo a pagarne le conseguenze sarà Di Francesco. Finora 3 partite, 0 punti, 1 gol fatto (proprio da Quagliarella su rigore), 9 subiti.

Un ruolino di marcia pessimo. La partita in casa contro il Torino non è facile, ma potrebbe essere l’occasione giusta per Quagliarella per ritrovare il gol su azione, grazie anche alla possibile assenza di Sirigu.

Kevin Lasagna – Ha l’occasione giusta per trovare il secondo gol stagionale. Il Brescia ha dimostrato nell’ultima partita di avere qualche problema in fase difensiva, e l’attaccante dell’Udinese è sempre bravo ad approfittare di questo momento.

Basta pensare all’unica distrazione difensiva dell’Inter nell’ultima giornata, dove Lasagna si è fatto trovare pronto, ma si è visto chiudere la porta in faccia da un super Handanovic.

Consigli fantacalcio, 4ª giornata: i portieri da schierare

Fantacalcio, nessun consiglio “scontato”

Ci sono tanti altri attaccanti che rientrano tra i consigliatissimi. Eccone alcuni: Mertens, Milik, D. Zapata, Insigne, Lukaku, Piatek, Immbile, Belotti e Dzeko. Se in rosa, vanno ovviamente schierato senza troppi pensieri. Si tratta di attaccanti di prima fascia che vanno sempre schierati qualunque siano le condizioni.

Ma a noi le cose troppo scontate non piacciono. Ci siamo concentrati sui giocatori più borderline da consigliare, dopo il grande successo riscosso nell’ultima giornata in cui molti dei nostri consigli (inaspettati) hanno giocato una grande partita e portato importanti bonus.

Consigli fantacalcio, 4ª giornata: i centrocampisti da schierare