Milan, spesa al Lille: anche Soumare nel mirino

Calciomercato Milan: si valutano nuovi giocatori per le prossime sessioni di mercato. Tra questi c’è il centrocampista del Lille Boubakary Soumare.

calciomercato milan soumare
Boubakary Soumare (©Getty Images)

Boubakary Soumare è il nome nuovo per il centrocampo del Milan. A riportare la notizia è il Daily Mail, che riferisce di un interesse dei rossoneri, ma anche della concorrenza del Manchester United.

Soumare è di proprietà del Lille, ha un contratto fino al prossimo giugno 2020, quindi è in scadenza e potrebbe arrivare a parametro zero. Si tratta di un centrocampista classe 1999, compirà 21 anni il prossimo febbraio. Un prospetto giovane, ma già con buona esperienza.

Ha giocato oltre 40 partite in Ligue 1, segnando un gol. E in questa stagione ha fatto il suo esordio in Champions League, ed è già alla terza presenza. È nel giro della nazionale under-21 della Francia, dopo aver fatto tutta la trafila nelle varie giovanili.

Consigli fantacalcio, 10ª giornata: i giocatori del Milan da schierare

Milan-Soumare: trovato il sostituto di Biglia?

Come detto, Soumare è anche nel mirino di altri club. In primis il Manchester United, che starebbe pensando addirittura a lui in caso di addio di Paul Pogba. Così riferiscono dal Daily Mail.

Ma il Milan potrebbe inserirsi nell’operazione, e portarsi a casa il talento francese. L’asse Milan-Lille è già caldo, vista l’operazione Rafael Leao della scorsa estate e l’idea Osimhen.

Soumare gioca nel ruolo di mediano davanti la difesa. Alto 188 cm., ha un fisico alla Bakayoko, per intenderci. Bravo nella progressione palla al piede e in interdizione, discrete qualità tecniche. Tutto da vedere e dimostrare sul campo, chiaramente.

Il Milan valuta questo profilo, perché in quella posizione non è soddisfatto di quanto stanno facendo Ismael Bennacer e soprattutto Lucas Biglia. L’argentino ha giocato con continuità in questo avvio di stagione, e non ha mai convinto appieno.

Chissà che Soumare possa essere il sostituto proprio di Biglia, il cui contratto scadrà proprio al termine della prossima stagione. Il Milan dal prossimo giugno risparmierà 3,5 milioni di euro netti sullo stipendio dell’ex Lazio, che difficilmente rinnoverà il proprio contratto. Non solo per le prestazioni insufficienti, ma anche e soprattutto per l’età visto che il prossimo gennaio compirà 34 anni.

Serie A, media spettatori: numeri incredibili per San Siro