Home Calciomercato Milan Milan-Kurzawa, dipende da Rodriguez: la situazione

Milan-Kurzawa, dipende da Rodriguez: la situazione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31

Calciomercato Milan | Il difensore francese Kurzawa resta nel mirino dei rossoneri. Ma molto dipende dal futuro di Ricardo Rodriguez.

Laywin Kurzawa (Getty Images)

Uno dei nomi caldi sul mercato nel 2020 sarà quello di Laywin Kurzawa. Il terzino del PSG lascerà molto probabilmente il suo club il prossimo anno.

In scadenza di contratto, Kurzawa potrebbe partire a breve. Per gennaio c’è già una folta schiera di squadre sulle tracce di questo difensore, considerato fino a qualche anno fa un campione in erba.

Il Milan resta in attesa di news da Parigi, interessatosi di recente a Kurzawa. Ma anche Inter e Juventus, come riferito da Tuttosportsi stanno mettendo sulle tracce del calciatore ex Monaco.

FIFA 20, VAN BASTEN ESCLUSO PER LA FRASE NAZISTA

Calciomercato Milan, se parte Rodriguez c’è Kurzawa

Secondo le ultime indiscrezioni dunque il Milan sarebbe concretamente attivo sulle tracce di Kurzawa. Un terzino di qualità, esperienza e già abituato a giocare in club importanti.

Un acquisto a basso costo, o addirittura a parametro zero da giugno, sarebbe il top per i rossoneri. Ma tutto dipenderà da una questione in particolare: il futuro di Ricardo Rodriguez.

Lo svizzero infatti non è più un titolare del Milan. E già nella sessione di mercato di riparazione potrebbe cambiare aria, se arrivasse un’offerta allettante per il classe ’92.

Il tecnico Stefano Pioli gli preferisce Theo Hernandez nel ruolo di terzino di riferimento a sinistra. E anche se potrebbe essere utilizzabile da centrale, Rodriguez non ha più quell’appeal da calciatore titolare.

In sintesi: la partenza onerosa di Rodriguez nel 2020 farà scattare la caccia ad un altro terzino mancino. Kurzawa sarebbe un colpo ideale, anche a basso costo.

Inter e Juventus non disdegnano l’affare: ai nerazzurri servirebbe un vice-Asamoah di livello, ai bianconeri farebbe comodo un terzino come alternativa di Alex Sandro.

THIAGO SILVA PUO’ LASCIARE IL PSG